Seguici su

Animali

Cilento, rinvenuto sito di nidificazione delle tartarughe marine Caretta caretta

La scoperta fatta da alcuni ragazzi ieri sera ad Acciaroli, nel Parco Nazionale del Cilento: trovate 100 uova

A dare la notizia del piccolo miracolo di ieri nel Parco Nazionale del Cilento è stato il sindaco di Pollica, Salerno: una tartaruga Caretta caretta è stata infatti avvistata ieri sera sulla spiaggia di Acciaroli (la frazione marittima di Pollica) da alcuni cittadini che immediatamente hanno avvisato il sindaco.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Il sindaco Stefano Pisani ha poi pubblicato sulla sua pagina Facebook le foto in notturna della testuggine. Il Comune di Pollica, secondo quanto previsto nelle apposite Linee Guida nazionali, ha già provveduto ad attivare la Polizia Municipale per la sorveglianza del nido, messa in sicurezza, e recinzione dell’area.

L’evento è meravigliosamente unico per l’arenile di Acciaroli, anche se non è la prima volta che questo tipo di tartarughe marine depositano uova nel Cilento: la testuggine è arrivata verso le 21.30 di mercoledì 30 luglio sulla spiaggia grande di Acciaroli per depositare un centinaio di uova.

La tartaruga Caretta caretta è tipica dei nostri mari: a Marsala, due giorni fa, il Wwf ne ha avvistata un’altra che depositava uova durante la notte, recintando poi l’area del nido per preservarlo da predatori e turisti incauti. Stessa cosa è avvenuta ad Acciaroli.

“Di buon auspicio è stata la partnership siglata, lo scorso 10 luglio a Pioppi, tra Legambiente e Mareblu che permetterà di realizzare un nuovo allestimento al Museo Vivo del Mare e della Dieta Mediterranea che sarà collegato on line con il Centro di recupero tartarughe marine di Manfredonia attraverso un’installazione interattiva: tre webcam consentiranno infatti di osservare a Pioppi quello che in tempo reale avviene all’interno del Parco Nazionale del Gargano e di offrire notizie e peculiarità sulla vita delle tartarughe marine.”

dichiara in un comunicato stampa Valerio Calabrese di Legambiente Campania, direttore di “Musea”, il Museo Vivo del Mare di Pioppi, mentre il responsabile Aree Protette di Legambiente Antonio Nicoletti spiega:

“Il ritorno dell’affascinante fenomeno della nidificazione della tartaruga comune sulle spiagge del Cilento rappresenta un evento di grande valore scientifico e conservazionistico e Legambiente, insieme al Comune di Pollica, sta attivando sinergie per promuovere iniziative di informazione e sensibilizzazione sulla Caretta caretta.”

Foto | Stefano Pisani su Facebook

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa