Seguici su

Inquinamento

Amianto alla Scala: indagati 4 ex sindaci di Milano

Carlo Tognoli, Paolo Pilliteri, Giampiero Borghini e Marco Formentini sono sotto inchiesta insieme ad altre sette persone per sette casi di morte e altri di malattia causati dall’amianto al Teatro alla Scala di Milano

Ci sono anche quattro ex sindaci di Milano nel registro degli indagati per i sette casi di morte e altri di malattia dovuti all’amianto al Teatro alla Scala. La procura del capoluogo lombardo ha notificato inviti a comparire a Carlo Tognoli, Paolo Pilliteri, Giampiero Borghini e Marco Formentini. Sotto inchiesta ci sono anche altre sette persone, fra queste, Carlo Fontana, sovrintendente dal 1990 al 2005, Silvano Cova e Angelo Sala, direttori degli allestimenti tra il 1991 e il 1992.

L’accusa è di omicidio colposo e lesioni colpose. Gli indagati non avrebbero rimosso l’amianto dal lampadario del salone principale e dagli altri locali dell’edificio, inoltre sarebbe stato disatteso l’obbligo di censimento per di tutte le parti in amianto previsto dalle legge che nel 1992 lo ha dichiarato fuorilegge.

L’amianto sarebbe stato rimosso solamente fra il 2002 e il 2004, durante i lavori di ristrutturazione coordinati dall’architetto Mario Botta. Da dieci anni, dunque, non esiste più alcun rischio né per il personale, né per il pubblico del più importante teatro d’opera d’Italia.

Protagonisti di questa triste vicenda sono gli attrezzisti, i macchinisti e i tecnici manutentori che hanno lavorato dietro le quinte fra gli anni Settanta e Otannta, per esempio l’uomo che per 27 anni si è occupato di tirare su e giù il sipario e che è morto di mesotelioma pleurico. Fra le morti all’origine dell’indagine vi sono anche quelle della soprano Edith Martelli e di un falegname.

Come accertato dalle indagini dei sostituti procuratori Maurizio Ascione e Nicola Balice e dell’aggiunto Nunzia Gatto, l’amianto si trovava nei meccanismi di apertura e chiusura del palco e anche nei dispositivi di prevenzione degli incendi.

Via | Repubblica

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa