La promessa di Renzi: “Via le ecoballe dalla Campania”

Dopo 25 mesi al Governo, il Presidente del Consiglio interviene sulla questione delle ecoballe

renzi eternit

Entro tre anni la Campania verrà liberata dalle ecoballe. È questa la promessa di Matteo Renzi che prima di giungere allo stabilimento Coca Cola di Marcianise (Ce) ha visitato il sito di stoccaggio delle ecoballe di Taverna del Re a Giugliano (Na). Ad accompagnarlo c’era il presidente della giunta regionale campana Vincenzo De Luca.

Renzi ha twittato con l’immancabile hashtag che accompagna da sempre le sue promesse:

"Via le ecoballe dalla Terra dei Fuochi. Via la camorra da gestione rifiuti. Finalmente si fa sul serio #lavoltabuona".

Nella foto il premier si trova con De Luca nel centro, grande come 320 campi di calcio, dove vengono custodite le ecoballe.


Su Facebook Renzi ha parlato della Campania come di una regione “decisiva” per il futuro del Paese:

“Prima siamo entrati tra Giugliano e Villa Literno nel sito di Taverna del Re in cui sono custodite le ecoballe. Una vergogna nazionale, uno scandalo. Con il nostro Governo e con l'impegno della Regione Campania e dell'Anac di Cantone finalmente è partita la rimozione. La terra dei fuochi dovrà diventare solo un ricordo: abbiamo iniziato a smantellare questa area grande più di 300 campi da calcio.
Poi a Marcianise per visitare alcuni esempi di ottimi investimenti. La Coca Cola, che qui ha inventato la Fanta, oggi ha inaugurato un impianto di cogenerazione che permetterà di ridurre le emissioni e aperto lo stabilimento alle famiglie. Una multinazionale che investe sulla Campania, dunque. E poi la Getra, azienda innovativa italiana che esporta oltre l'80% di prodotti ad alta tecnologia. Un'azienda di cui andare orgogliosi per qualità e competenza.
C'è un sud che non si lamenta soltanto ma prova a reagire, a innovare, a competere nel mondo. La politica seria è quella di chi prova a cambiare, non quella che sa solo urlare e dire no. Ecco perché il nostro Governo sarà sempre e comunque dalla parte di chi ci crede e prova a costruire il futuro, non solo ad aspettarlo”.

L’operazione green è proseguita anche alla Coca Cola dove Renzi ha ribadito come si debba puntare su “ambiente e sostenibilità” con “l’impegno di tutti in questa direzione”. Dal referendum dello scorso 17 aprile d’altronde sono passati quasi due mesi…

Via | RaiNews

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail