In bici da Torino a Madrid per dire no alle corride

La terza edizione di Basta corrida veg tour si svolgerà dal 1° al 17 agosto con partenza dal capoluogo piemontese e arrivo nella capitale spagnola

Nelle ultime settimane si è molto parlato delle corride per la morte del torero Victor Barrio, ma la battaglia animalista per l’abolizione di questi cruenti spettacoli è costante e non solo legata all’emozione del momento.

Da oggi al 17 agosto 2016 si svolgerà la terza edizione di Basta corrida veg tour, un tour in bicicletta organizzato da Bike for Animals e da Paolo Barbon e sostenuto da Leal Lega Antivivisezionista.

Il tour parte da Torino, farà tappa a Veynes, Ales, Nimes, Lunel, Montpellier, Beziers, Port Vendres, Barcellona, Amposta, Castellon de la Plana, Valencia, Alicante, Aguilas, Almeria, Malaga, Sevilla e Caceres, per raggiungere Madrid, città che ospita la più grande arena del mondo.

In tutto 2700 km fra Italia, Francia e Spagna per protestare contro la tauromachia, ma anche contro le perreras, i famigerati canili spagnoli. Nelle città toccate dal tour si svolgeranno manifestazioni di protesta ed eventi informativi sulle corride con le associazioni francesi e spagnole per la protezione animali.

Sarà possibile seguire di diario di viaggio di Paolo Barbon sulla pagina Facebook dell’iniziativa.

Foto | Fiab

Ultime notizie su Animali

Gli animali e la problematica ecologica: le specie in via di estinzione, le curiosità, la difesa degli animali, le associazioni animaliste.

Tutto su Animali →