I monsoni in India provocano oltre un milione di sfollati

E' pesante il bilancio dei monsoni di quest'anno, in India, dove attualmente si sono registrati 7 decessi e ben 1,2 milioni di sfollati a causa delle forti piogge monsoniche stagionali.

Secondo quanto riferiscono le agenzie stampa internazionali il governo di Nuova Delhi ha addirittura schierato l'esercito, che da giorni è attivo nel soccorrere le persone più in difficoltà e che vivono nelle zone più remote del grande Paese asiatico. Le piogge hanno colpito in particolare lo stato di Assam, nella parte nord-orientale del Paese.

18 diversi distretti dello stato di Assam sono stati gravemente colpiti anche dalle inondazioni, anche queste causate dalle fortissime piogge, che hanno invaso città, strade e autostrade rendendo i soccorsi molto difficili. Centinaia di persone sono state costrette a trovare riparo sui tetti delle loro case, dove hanno atteso i soccorsi.

Secondo quanto ha riferito il quotidiano The New Indian Express sono circa 200 i campi di primo soccorso creati nello stato indiano, e le autorità stanno facendo il possibile per garantire l'impatto migliore possibile del monsone sul resto degli abitanti.

Indian pedestrians and a cyclist wade through a flooded street after heavy monsoon rain showers in Mumbai on June 21, 2016. / AFP / PUNIT PARANJPE        (Photo credit should read PUNIT PARANJPE/AFP/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: