Zabol (Iran) è la città più inquinata del mondo

Ci sono ben undici città indiane nella top 20 delle città più inquinate del mondo stilata sulla base dei rilevamenti delle PM2,5 nel database dell’Oms. La “tigre asiatica” ha superato persino la Cina per l’inquinamento da polveri sottili anche se va detto che la città più inquinata del mondo è Zabol, in Iran.

Il triste primato della località iraniana è dovuto alla scarsità delle piogge e al clima secco che favoriscono la sospensione delle polveri sottili nell’aria. Fra le città maggiormente inquinate del mondo vi sono anche la capitale araba Riyadh (quarta), quella indiana Delhi (undicesima) e la pakistana Peshawar (ventesima).

Ecco la graduatoria in base alle concentrazioni di PM2,5:

1° Zabol (Iran) 217
2° Gwalior (India) 176
3° Allahabad (India) 170
4° Riyadh (Arabia Saudita) 156
5° Al Jubail (Arabia Saudita) 152
6° Patna (India) 149
7° Raipur (India) 144
8° Barmenda (Camerun) 132
9° Xingtai (Cina) 128
10° Baoding (Cina) 126
11° Delhi (India) 122
12° Ludhiana (India) 122
13° Dammam (Arabia Saudita) 121
14° Shijiazhuang (Cina) 121
15° Kanpur (India)115
16° Khanna (India) 114
17° Firozabad (India) 113
18° Lucknow (India) 113
19° Handan (Cina) 112
20° Peshawar (Pakistan) 111

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail