Seguici su

Acqua

World Water Day: ogni giorno le donne innalzano 28 Empire State Building “fatti” d’acqua

Matt Damon ci ha messo la faccia. Qualche tempo fa ha promosso una campagna mondiale di sensibilizzazione sull’emergenza idrica che a tutt’oggi impedisce a 750 milioni di persone di avere accesso all’acqua potabile.

Oggi per il World Water Day il sito Water.org di cui è testimonial raccoglie, nella sua homepage le foto inviate da mezzo mondo e propone una riflessione sul lavoro connesso alla reperibilità dell’acqua.

Ogni giorno milioni di donne e bambini nei Paesi in via di sviluppo trascorrono diverse ore al giorno per raggiungere fonti, spesso di acqua non potabile, e trasportare questo prezioso bene ai loro villaggi. A questi cammini e al trasporto di taniche il cui peso varia dai 10 ai 20 chilogrammi è legata la loro stessa sopravvivenza.

Circa 200 milioni di ore vengono spese ogni giorno, su scala mondiale, per la raccolta dell’acqua. Secondo uno studio della Banca Mondiale e dell’IRC International Water and Sanitation Centre of community water and sanitation projects gli 88 progetti ideati e gestiti con la piena partecipazione delle donne sono maggiormente sostenibili di quelli ai quali esse non partecipano.

Numerose indagini dimostrano che in 45 Paesi in via di sviluppo donne e bambini hanno la responsabilità primaria (il 76% del lavoro) della raccolta di acqua. Si tratta, ovviamente, di tempo sottratto a una produzione di reddito da lavoro, alla cura dei membri della famiglia e alla partecipazione alle attività scolastiche.

La perdita di produttività delle persone per la raccolta dell’acqua è superiore, secondo Gary White, co-fondatore di Water.org, al numero complessivo di ore lavorate in una settimana da parte dei dipendenti di Wal Mart, United Parcel Service, McDonald, IBM, Target e Kroger.

Il sito Water.org propone una metafora visivamente efficace per dimostrare quanto lavoro vi sia dietro la reperibilità di acqua da fonti remote: con i 200 milioni di ore/lavoro quotidiane si potrebbero costruire 28 Empire State Building.

Via | Water.org

Infografiche | Water.org

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa