Global forest watch 2.0: nasce uno strumento contro la deforestazione planetaria

La piattaforma interattiva permettà di visualizzare le attività di deforestazione quasi in tempo reale e sarà anche social perchè accetterà informazioni inserite dagli utenti

Il World Resources Institute ha finalmente messo a punto uno strumento importante per controllare lo stato di salute delle foreste a livello planetario: il Global Forest Watch. Si tratta di una nuova piattaforma che unisce dati satellitari quasi in tempo reale, dati forestali e informazioni inserite dagli utenti per monitorare la situazione delle foreste in ogni angolo del globo.

La piattaforma diventerà completamente funzionale nel corso del 2013, ma già ora è possibile visualizzare mappe interattive delle zone maggiormente a rischio.  Sopra ho riportato ad esempio una mappa della parte indonesiana del Borneo (Kalimantan in lingua locale), dove si vede che le concessioni forestali interessano la gran parte dell'isola, poichè restano fuori solo le regioni più montuose e inaccessibili al confine con Sarawak.

Questo non significa che nelle zone indicate in rosa non ci sia più foresta, ma che lì è possibile tagliare e quindi danneggiare e frammentare uno degli habitat naturali più starordinari del nostro pianeta per produrre carta dalla vita breve o olio di palma con cui riempire di nocivi grassi saturi i corpi degli umani.

Global Forest Watch 2.0 permetterà di seguire la deforestazione quasi in tempo reale, visualizzando i lotti di foresta tagliati nel corso dell'ultimo mese. Sarà anche possibile per giornalisti ed attivisti condividere fotografie georeferenziate delle distruzioni forestali in corso.

Secondo il direttore delle iniziative forestali WRI Nigel Sizer, l'aumento della trasparenza sulla attività forestali ridurrà il ritmo di deforestazione, come è accaduto in Brasile, dove si è registrato un calo dell'80% dal 2004, anche a causa delle migliori informazioni satellitari disponibili.

Nel caso del Brasile, non va però dimenticato che tutto questo è stato reso possibile dalla decisa azione politica di due grandi presidenti del PT: Ignacio Lula da Silva dal 2003 al 2011 e Dilma Roussef dal 2001 ad oggi.

Africa equatoriale
Global forest watch: mappe interattive Africa equatoriale Amazzonia occidentale Camerun

  • shares
  • Mail