Seguici su

Navi

Naufragio nelle Filippine: due morti e tredici dispersi

È di due morti e tredici dispersi il bilancio del naufragio di un traghetto al largo delle Filippine. Quarantadue dei 57 passeggeri a bordo della Lady of Mount Carmel sono stati recuperati dalle unità di soccorso

È di due morti e tredici dispersi il bilancio del naufragio di un traghetto al largo delle Filippine. Quarantadue dei 57 passeggeri a bordo della Lady of Mount Carmel sono stati recuperati dalle unità di soccorso a circa due chilometri di distanza dall’isola di Burias, situata nel centro del Paese.

Inizialmente il bilancio era sembrato ancor più grave, questo perché le navi giunte in soccorso non erano riuscite a comunicare immediatamente fra di loro.

Secondo il capitano dell’imbarcazione il battello potrebbe essere stato disequilibrato da due bus e un grande camion trasportati visto che le condizioni meteo erano buone. È stato un naufragio molto veloce, la nave si è inabissata quasi subito. Il ferryboat – che effettuava la tratta di collegamento fra le province di Albay e Masbate, situate a circa 300 chilometri a sud-est dalla capitale Manila – non era comunque sovraccarico visto che la nave era omologata per il trasporto di duecento persone.

Gli incidenti ai ferryboat sono all’ordine del giorno nelle Filippine, paese di 92 millioni di abitanti che conta ben 7100 isole: questo perché molto spesso le imbarcazioni non adottano le misure di sicurezza necessarie e non effettuano la manutenzione delle strutture più obsolete.

Nel 2008 l’imbarcazione Princess of the Stars s’inabissò a causa di un tifone inghiottendo con sé 800 passeggeri. E alle Filippine spetta anche il primato del peggiore incidente marino avvenuto in tempo di pace: il naufragio della Dona Paz che nel 1987 fece oltre 4000 vittime dopo una collisione con una petroliera a sud di Manila.

Via | La Croix

Foto © Getty Images

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa