Seguici su

Salute e Ambiente

Cozze e vongole fanno bene all’ambiente

molluschi

Le cozze e le vongole sono amiche dell’ambiente e contrastano l’inquinamento.

Un recente studio, tutto italiano, ha dimostrato che sia le cozze che le vongole sono amiche dell’ambiente. Sembra infatti che siano in grado di contrastare il surriscaldamento globale.
La notizia, riportata dall’Ansa, arriva da uno studio condotto dal gruppo di Ecologia del dipartimento di scienze dell’ambiente e della prevenzione sito all’università di Ferrara.
Lo stesso è stato pubblicato sulla rivista Science of the total environment.
Un’informazione sicuramente nuova e altrettanto interessante per quanto riguarda l’ambiente e la sua salvaguardia.

Perché cozze e vongole fanno bene all’ambiente

Secondo quanto emerso dal recente studio italiano improntato su cozze e vongole presenti nel comparto produttivo della Sacca di Goro, i gusci di questi molluschi sarebbero in grado di catturare carbonio.

molluschi
molluschi

Le molecole di Co2 che sono biocalcificate nei gusci sono infatti intrappolate in forma insolubile e poi rimosse dall’ecosistema marino quando i molluschi vengono raccolti. Ciò fa si che tutta la fase di produzione porti ad un impatto ambientale pari a zero.

Entrambe le specie sono infatti in grado di catturare più Co2 di quanta non ne venga prodotta per la loro produzione e lavorazione.
Un aspetto sicuramente importante e che comporta un beneficio non indifferente dal punto di vista dell’ambiente.

Andando ai numeri, la responsabile della ricerca ha infatti dichiarato che a fronte di 44 g di co2 impiegati per il loro allevamento, cozze e vongole ne “assorbono” 146 grammi. Il tutto per un impatto sotto lo zero e con un beneficio che si può comprendere già da questi numeri.

Il loro allevamento risulta quindi assolutamente positivo per l’ambiente. Cosa che, tra l’altro, ava avanti ormai da diversi anni e che se inserita in un progetto studiato ad hoc potrebbe addirittura aumentare portando ad ancor più benefici.

I pericoli dati dall’emissione di Co2

Ricordiamo che la produzione di troppa anidride carbonica porta dei danni ambientali davvero importanti ed in grado di compromettere l’Ozono e di conseguenza anche la vita dei pesci e di tutti gli altri esseri viventi.
Si tratta di un problema di cui si discute davvero da tanti anni ma senza che si sia mai giunti ad una soluzione.

Per questo motivo, una scoperta di questo tipo lascia spazio sia all’immaginazione che alla possibilità di poter agire in modo concreto per migliorare ciò che già abbiamo e utilizziamo ogni giorno. E tutto al fine di migliorare l’impatto ambientale che, oggi più che mai, si rivela davvero importante.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa