Il Cybertruck di Tesla alimenterà camper e roulotte

Il Cybertruck di Tesla potrà alimentare camper e roulotte, permettendo così la sosta anche in aree sprovviste di allaccio elettrico.

Il Cybertruck di Tesla, il futuristico pick-up voluto da Elon Musk, arriverà sul mercato con delle funzionalità inedite rispetto alla sua presentazione nel 2019. A partire dalla capacità di alimentare camper e roulotte, grazie alla sua generosa potenza. È quanto ha confermato lo stesso CEO del gruppo automobilistico, in un breve intervento su Twitter.

I possessori di camper, roulotte e altri mezzi abitativi a traino non dovranno quindi temere nel sostare in aree prive di allaccio elettrico: sarà il pick-up a provvedere a ogni esigenza.

Cybertruck, potenza per tutti

Non è di certo un segreto: il Cybertruck di Tesla ha stupito tutti con le forme singolari e squadrate, pronte a scardinare le abitudini di design tipiche del settore delle automobili. Eppure non è solo sull’aspetto che l’azienda di Musk ha voluto giocare in anticipo rispetto alla concorrenza, ma anche sulle funzionalità. Ad esempio, alla presentazione nel 2019 è stata confermata un’autonomia superiore alle 500 miglia – circa 800 chilometri – nonché la possibilità di trainare mezzi anche molto pesanti.

Il Cybertruck può essere visto quindi come l’ideale compagno di viaggio per i camperisti pronti a sperimentare la mobilità elettrica, magari con roulotte dal design affine al pick-up oppure vere e proprie mini-case su ruote. D’altronde, la stessa Tesla aveva già mostrato una soluzione roulotte specifica, ma pare che il veicolo sia adatto anche a configurazioni di dimensione nettamente maggiore.

Un utente di Twitter ha infatti chiesto a Musk se fosse possibile non solo trainare la sua “tiny house” – delle vere e proprie casette su quattro ruote, abbastanza popolari negli Stati Uniti – con il pick-up elettrico, ma addirittura alimentarla con le batterie in dotazione sulla vettura. E la risposta del CEO è stata del tutto affermativa.

Al momento non è chiaro se sul veicolo si potrà sfruttare un sistema di alimentazione bidirezionale, da utilizzare al bisogno. Molte roulotte e tiny house sono infatti dotate di pannelli solari a medio-alta potenza, per alimentare gli elettrodomestici contenuti al loro interno. Quando non in uso, questa energia potrebbe quindi essere sfruttata per caricare – seppur lentamente – le batterie del Cybertruck. Non resta quindi che attendere nuovi dettagli da Tesla, per delle consegne che dovrebbero cominciare ne primi mesi del 2022.

Fonte: Electrek

I Video di Ecoblog

Ultime notizie su Auto Elettriche

Benvenuto nella sezione di Ecoblog dedicata alle auto elettriche: qui troverai le ultime notizie sulle auto elettriche in commercio, le anteprime, le nostre prove su strada e gli ultimi sviluppi tecnologici rig [...]

Tutto su Auto Elettriche →