Auto elettriche: a maggio boom di vendite in Cina

La Cina si conferma l'eldorado delle auto elettriche, con un incremento del 127% di vendite a maggio 2018 rispetto a maggio 2017.


auto-elettriche-vendite-cina.jpg


In Cina si vendono sempre più auto elettriche. E sono sempre più auto elettriche cinesi. Questo è quello che emerge dai dati raccolti, come consuetudine ogni mese, da Jose Pontes per Cleantechnica.

Da questi dati, non ufficiali ma solitamente molto affidabili, emergono vendite nel solo territorio cinese per circa 94.000 veicoli a batteria o ibridi plug in (ma gli ibridi sono la minor parte). Si tratta di una performance superiore del 127% rispetto allo stesso mese del 2017 e appena 8 mila auto in meno rispetto alle vendite del mese (fino ad ora) record di dicembre 2017.

Altro dato da tenere bene a mente: queste 94 mila auto elettrificate vendute a maggio in Cina rappresentano il 50% dell'intero mercato globale il mese scorso. La Cina, da sola, assorbe metà della produzione e compra in gran parte cinese: i primi 20 produttori per vendite sono tutti locali.


Ecco i dati di Cleantechnica:

dati vendita auto elettriche mercato cina

Dai dati emerge anche che, nella competizione tra costruttori tutti cinesi, a vincere è BAIC: con 12.624 auto elettriche EC-Series è prima e con il triplo di vendite rispetto a BYD che è seconda con l'ibrido plug in Qin. Dati a cui si devono aggiungere le 4 mila BAIC EX-Series vendute a maggio.

Con numeri del genere registrati a maggio è praticamente scontato che la Cina si confermi primo mercato per l'elettrico a fine anno e che lo faccia con numeri di gran lunga superiori a quelli dell'anno scorso.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO