E-bike: Zalando le usa per le consegne a Berlino

Il gigante tedesco dell'e-commerce di scarpe e accessori testa le consegne a Berlino a bordo di una e-bike a quattro ruote cassonata creata da citkar.


e-bike zalando consegne berlino


Consegnare pacchi in e-bike nei centri urbani delle moderne metropoli superando le restrizioni alla circolazione sempre più diffusi per ridurre l'inquinamento atmosferico.

E' la "sfida dell'ultimo miglio", che stanno affrontando tutti i giganti della logistica e del commercio elettronico.

Compresa Zalando che ha deciso di testare le consegne nel centro di Berlino usando una bicicletta a pedalata assistita molto particolare: la Loadster realizzata dalla start up tedesca citkar.


Il progetto pilota è partito a inizio ottobre nella capitale teutonica: Zalando e la giovane azienda specializzata in mobilità sostenibile urbana vogliono scoprire fino a che punto l'e-bike può essere utilizzata come metodo di consegna alternativo e aggiuntivo all'automobile, soprattutto nei centri città.

La Loadster ha diversi vantaggi: ha una capacità di carico di 500 litri e 100 kg, ha una carena che protegge il ciclista-fattorino dalle intemperie, può toccare la velocità di 25 chilometri l'ora e, soprattutto, può circolare sulle piste ciclabili scartando il traffico.

Un motore elettrico della potenza di 2,7 kW e con 100 Nm di coppia assiste la pedalata mentre le batterie a ioni di litio da 1,4 kWh promettono 200 km di autonomia. Le ruote sono 4, con ammortizzatori indipendenti, i freni sono idraulici.


Le dimensioni totali della Loadster sono di 240x90X170 cm mentre il peso a vuoto è di circa 70 chilogrammi. Questa bici elettrica a quattro ruote si guida senza patente e in Germania non è tassata come un quadriciclo a motore.

Zalando utilizzerà Loadster anche per i "Same Day Tours", gli ordini che vengono effettuati al mattino e consegnati la sera stessa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail