Terremoto nella notte, ancora paura in Toscana

Ancora paura tra Massa e Carrara: nella notte scossa di magnitudo 3.5

Questa notte l'ennesima scossa di terremoto, di magnitudo 3.5, ha fatto tremare nuovamente il terreno, le gambe e gli umori tra la provincia di Massa e Carrara: l'epicentro tra Minucciano (Lu) e Monzone (Mc), sul monte Pisanino, è stato registrato dall'Ingv a 6.7 km di profondità.

A dare la notizia, la scossa è stata registrata all'1.30 del mattino, è stata sempre l'Ingv tramite l'utilissimo account Twitter:


I comuni entro 10km dall'epicentro, quelli in cui si è sentita maggiormente la scossa, sono Casola in Lunigiana (Mc), Giuncugnano e Minucciano (Lu), ma la scossa si è sentita distintamente anche in provincia de La Spezia a Castelnuovo Magra e Ortonovo, nonchè lungo la costa toscana (avvertita anche a Forte dei Marmi).

  • shares
  • Mail