Seguici su

Cronaca ambientale

La voce dei cambogiani nella protesta contro H&M a Times Square a New York

Meno di 3 è la campagna in sostegno degli operai tessili cambogiani, per la maggior parte donne, la cui protesta per salari più giusti è stata soffocata nel sangue

Kat Eng è una artista americano di origini cambogiane che ha deciso di rappresentare con una performance lunga 8 ore la sofferenza del popolo cambogiano repressa nel sangue lo scorso 3 gennaio per aver manifestato con la richiesta di salari più alti per gli operai del settore tessile. La scelta di Kat Eng è ricaduta sulla catena H&M poiché è una delle tante aziende che hanno delocalizzato la produzione di tessile in Cambogia e che ha affrontato la situazione negli ultimi anni.

La campagna si chiama Meno di 3 e Kat Eng con una macchina da cucire ha preso posto sul marciapiede di fronte H&M cucendo assieme 2 banconote da un dollaro ovvero la paga giornaliera degli operai del tessile in Cambogia.

Ha detto Kat Eng:

Non è una campagna per la pietà o di carità ma un un atto di solidarietà con le donne che lavorano sotto le multinazionali e le loro macchine industriali, le donne che letteralmente creano un valore immenso con le proprie mani callose ma che restano nella povertà. E’ un messaggio per fornire cultura al consumatore: dietro ogni punto c’è una mano, un volto, una persona. E’ una critica alla mercificazione della classe operaia e al criterio industriale del marchio. Sono qui per incontrare i consumatori e per darvi un colpo alla bocca dello stomaco perché lo sentiate mentre fate acquisti.

Ai primi di gennaio oltre 500.000 lavoratori sono scesi nelle strade della capitale Phnom Penh per chiedere un salario più dignitoso e oltre 400 fabbriche sono state costrette a chiudere. Ma il governo ha ordinato alla polizia militare di aprire il fuoco sui dimostranti uccidendo cinque persone e ferendone decine.

Via | UPSrei

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa