Seguici su

Agricoltura

Cotone Gm in India: fallisce il raccolto delle semine biotech

L’indiana Mahyco aveva trattato le sementi Mrc-7351 e Nikkiplus in modo da produrre sostanze insetticide. Ma qualcosa non ha funzionato

Il cotone della Mahyco doveva rivoluzionare il settore e portare prosperità nei campi dell’India, ma, a quanto pare, la società di agri-biotech si è trovata a dover far fronte a un disastro causato da inattesi effetti collaterali delle sue sementi geneticamente modificate. Il raccolto frutto dei semi Mahyco è stato un disastro, tanto che, al momento, il Dipartimento per l’Agricoltura dello Stato di Karnataka ne ha vietata la vendita e ha aperto un’inchiesta sui fatti.

Il patrimonio genetico della Mrc-7351 e della Nikkiplus era stato manipolato in laboratorio con l’inserimento di un frammento di patrimonio genetico del Bacillus thuringiensis in grado di produrre sostanze insetticide. Alla prova del “campo”, però, le aspettative della Mahyco sono state disilluse da insetti che si sono dimostrati resistenti a qualsiasi tipo di “ostacolo” genetico. Gran parte dei 58mila ettari che nell’ultima annata sono stati seminati a Mrc-7351 e Nikkiplus sono andati perduti: le rese sono state inferiori al 50% rispetto alle attese e ciò ha causato gravi perdite economiche agli agricoltori che devono la propria sopravvivenza ai raccolti del cotone.

La Mahyco declina ogni responsabilità sostenendo che i campi sarebbero stati attaccati da nuovi parassiti e che il raccolto disastroso sarebbe da imputare alle condizioni meteorologiche avverse. Il risultato, comunque, è che in circa la metà delle aree seminate con Mrc-7351 e Nikkiplus non sono stati prodotti batuffoli di cotone, segno evidente che le coltivazioni Gm sono tutt’altro che infallibili e che l’esito dei raccolti resta esposto a troppe variabili.

Via | Bangalore Mirror

Foto © Getty Images

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa