Seguici su

Inquinamento

Piana del Dragone, falde acquifere a rischio

Sabato 17 maggio, a Volturara, si fa il punto sull’emergenza inquinamento nel territorio che garantisce l’approvvigionamento idrico a una vasta area fra Campania e Puglia

Il bacino idrogeologico della Piana del Dragone è fondamentale per l’approvvigionamento idrico di Campania e Puglia, ma c’è grande apprensione nelle due regioni per i numerosi pericoli che rischiano di mettere in pericolo la sicurezza idrica di una vasta area a cavallo fra le due regioni.

L’emergenza riguarda le acque reflue domestiche non depurate scaricate nella Piana, il depuratore comunale non adeguato, le discariche comunali in esercizio fino agli anni ‘80 tombate e le micro discariche illegali di rifiuti urbani e speciali nell’intero bacino idrico della Piana del Dragone, i valloni e i torrenti veicoli di rifiuti e altri materiali; lo stato del canale di adduzione, vasca e inghiottitoio della Bocca del Dragone; carico inquinante delle attività agricole e zootecniche; incuria e disinteresse sociale.

Sabato 17 maggio alle ore 16.30 a Volturara Irpina (AV) il costituendo Forum Ambientale dell’Appennino, libera e apartitica aggregazione di associazioni e comitati, in collaborazione con il Comune e con il supporto di L’Albero Vagabondo, Comitato Tutela Fiume Calore, Comitato no petrolio Alta Irpinia e la partecipazione di Le Aquile, Gesio, Misericordia e Pro Loco presenterà i risultati del report Bacino idrogeologico della Piana del Dragone. Inquinamento, centri di pericolo, ipotesi, proposte, soluzioni, consultabile da inizio maggio nella sezione documenti del sito www.forumambientale.org. Verrà fatto il punto della situazione e verranno chiesti agli enti di competenza quali azioni verranno portate avanti pe mettere in sicurezza il territorio e per cambiare il paradigma di sviluppo. Le ipotesi sono tante, dal riconoscimento di Area Mab Unesco alla creazione di un Biodistretto basato su turismo e agricoltura sostenibile.

L’appuntamento è alle 16 con la visita guidata al Museo etnografico e alle 16:30 nell’Aula Consiliare del Comune dove inizieranno i lavori.

Via | Forum Ambientale

Foto | Forum Ambientale

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa