Seguici su

Animali

Chloè è il cane più fedele dell’anno

Grazie alla sua intelligenza e determinazione è riuscita a salvare la vita alla padrona finita in un burrone

Si chiama Chloè il cane che negli scorsi giorni si è aggiudicato il premio internazionale Fedeltà del cane 2014 riservato a cani distintisi per azioni coraggiose e salvataggi. Il premio viene tradizionalmente consegnato durante le celebrazioni del patrono di San Rocco di Camogli, protettore degli animali.

A vincere è stata una pincher di due anni che ha salvato la vita della sua padrona nel maggio 2013. La sua padrona Victoria e Chloè e Biscuit, un altro cane, si erano allontanati dalla loro abitazione di Casperia per una camminata nei boschi, quando Biscuit è scivolato in un dirupo. Nel tentativo di trarlo in salvo Victoria è precipitata anch’essa nella scarpata compiendo un volo di 15 metri. Chloè, rimasta sulla strada, ha compiuto a ritroso l’itinerario fatto con la sua padrona e ha raggiunto il marito di Victoria. Una volta raggiuntolo ha iniziato ad abbaiare incessantemente convincendolo a seguirla.

È stata Chloè a condurre l’uomo proprio sul luogo della caduta e questi, una volta scorta la giacca della moglie al fondo del dirupo, ha dato l’allarme. L’intervento dei Vigili del Fuoco ha permesso a Victoria di essere tratta in salvo dopo circa sei ore dalla caduta e di essere condotta al Policlinico Gemelli di Roma, dove le sono state riscontrate la frattura del pube e del coccige. Che cosa sarebbe potuto succedere senza l’intervento dell’intraprendente cagnolina?

Tante le storie straordinarie del premio ligure vi sono quella di Dafne, tornata a casa diversi giorni dopo essere stata travolta dall’alluvione in Sardegna, quella di Erasmo, un labrador-bagnino di 6 anni che ha salvato un ragazzo che stava affogando in mare. Gloria anche per Bangy, un pastore tedesco che ha sgominato uno spaccio di sostanze stupefacenti, e Figo, un jack russel che ha salvato il padrone dal morso di una vipera. E che dire dell’eroico Tito, un barboncino che ha difeso la proprietà facendo scappare i rapinatori che volevano assaltare l’abitazione dei suoi genitori? O di Briciola, un chihuahua di nove anni che ha salvato i padroni avvertendoli del rogo che stava invadendo la loro casa? Tutte storie incredibili ma vere, perché il coraggio non è mica una questione di taglia.

Via | La Stampa

Foto | Youtube

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa