Seguici su

Inquinamento

Amianto all’Ansaldo, schiarita per gli ex operai esposti all’asbesto

Mentre il Ministero del Lavoro ha dato parere positivo per l’accesso alla pensione dei 700 pensionati dell’Ansaldo genovese, la Procura di Genova ha prosciolto 9 operai che erano stati accusati di truffa

Dopo otto anni sembra che si stia per trovare una soluzione per gli oltre 700 lavoratori dell’Ansaldo di Genova che attendono di andare in pensione, ma la cui posizione nei confronti di Inps e Inail è bloccata a causa di un chiarimento legislativo.

Nino Miceli, capogruppo del Pd in Regione, ha annunciato che il contenzioso iniziato nel 2006 dovrebbe essere risolto a breve:

Il ministero del Lavoro ha dato parere positivo ad un emendamento che dovrebbe consentire l’accesso alla pensione. Stiamo parlando di circa 700 persone. L’emendamento verrà presentato dai parlamentari liguri. Siamo molto soddisfatti perché la vicenda dell’amianto si protraeva da tanto tempo e sembrava quasi senza soluzione. Ma nelle ultime settimane, con l’impegno di tutti, siamo riusciti a trovare una via d’uscita che speriamo possa finalmente dare una risposta positiva e concreta a 700 lavoratori che aspettano da troppo tempo.

Ma c’è un’altra importante notizia che riguarda i lavoratori dell’Ansaldo, quella del proscioglimento dall’accusa di truffa di nove operai che avevano beneficiato di pensioni speciali per l’esposizione all’amianto. Gli ex lavoratori erano indagati dalla Procura di Genova per avere incassato indebitamente e anticipatamente le pensioni senza avere mai corso alcun tipo di rischio durante gli anni di lavoro nell’industria genovese.

Era stato lo stesso pm Luca Scorza Azzarà a chiedere al gip Nadia Magrini di prosciogliere gli ex operai visto che il fatto non costituiva reato.

L’amianto all’Ansaldo c’era eccome e i lavoratori chiesero di accedere ai benefici della legge speciale per il pensionamento in buona fede e non con l’intento di truffare lo Stato. Se gli ex operai si sono messi finalmente alle spalle questa brutta storia, per Pietro Pastorino, ex dirigente provinciale genovese dell’Inail, Dario Perosin, ex caporeparto Ansaldo, e Angelo Michelini, anch’egli caporeparto, è stato chiesto il rinvio a giudizio.

Via | Agi | Repubblica

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa