Seguici su

Inquinamento

Inquinamento in Cina, il cortometraggio del Leone d’Oro Jia Zhangke [VIDEO]

Il Leone d’Oro della Mostra del Cinema di Venezia 2006 mostra le conseguenze dell’inquinamento sulla vita quotidiana dei cinesi

Nel controcampo di una sala cinematografica dove il pubblico sta ridendo non ci sono i protagonisti di una commedia o una slapstick costruita ad arte, ma soltanto un paesaggio agreste e incontaminato. È questa la scena più efficace di Smog Journeys, il cortometraggio, diffuso lo scorso 22 gennaio da Greenpeace e diretto da Jia Zhangke, che racconta in sette minuti le conseguenze dell’inquinamento sulla popolazione e sul territorio cinesi.

Le mascherine antismog sono diventate un accessorio che fa parte della quotidianità nelle grandi metropoli della più popolosa nazione al mondo. Zhangke ce le mostra a più riprese sottolineando la disinvoltura con le quali sono diventate un “capo d’abbigliamento” che viene indossato anche nelle sfilate di moda.

Anche il bacio fra due ragazzi all’ombra delle ciminiere è possibile solamente dopo che lei ha scoperto il volto da un velo che ne protegge la pelle e i polmoni. Il video racconta la vita di due famiglie di Hebei e di Pechino, due aree caratterizzate da tassi di PM2.5 molto al di sopra della norma.

I dati diffusi da Greenpeace – committente di questo pregevole esempio di eco-documentario – dimostrano come 190 città prese in esame superino i limiti consentiti dei livelli di particolato ultrafine nell’aria. Zhangke, già vincitore del Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia del 2006, ha dichiarato di aver voluto realizzare un cortometraggio “che potesse aprire gli occhi alla gente, senza spaventarla”. Alcuni anni fa un film del genere sarebbe stato fortemente osteggiato dal Governo cinese che da un paio d’anni a questa parte sembra avere invertito la rotta consapevole dei rischi che uno sviluppo incontrollato può comportare per i suoi abitanti.

Via | Greenpeace

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa