Pesce siluro gigante pescato nel Po: è record mondiale

L'impresa ittica è riuscita a due fratelli che dopo le foto di rito hanno rimesso il colosso in acqua

Lo scorso giovedì 19 febbraio i gemelli Dino e Dario Ferrari, che stavano pescando nelle acque del fiume Po nei pressi di Casalmoro (Mn), hanno preso un pesce siluro decisamente da record: 2,67 metri per un peso di 127kg.

Per tirare a bordo il siluro da record, talmente grosso che persino il network americano Cnn se ne è occupato con un servizio video ed un'intervista Skype ad uno dei protagonisti, è stata necessaria un'attrezzatura altrettanto speciale, particolarmente resistente.

Le immagini della cattura del colosso d'acqua dolce, le fotografie di seguito ed il video in testa a questo post, sono state realizzate dai Ferrari, pescatori che a quanto abbiamo appreso vantano una certa esperienza nel ramo della pesca sportiva: il pesce siluro pescato nei giorni scorsi sul fiume Po, fra il Reggiano e il Mantovano, dopo le foto di rito è stato rimesso in libertà.

Pesce siluro gigante pescato nel Po

Pesce siluro gigante pescato nel Po


Anche i giornali italiani si sono incuriositi della fortunosa pesca: il Corriere della Sera riporta un'intervista ad uno dei fratelli Ferrari.

"È stato un combattimento durato 40 minuti, per pescare questi giganti di fiume, occorre avere pazienza ma anche molta resistenza fisica. [...] In 20 anni ne abbiamo pescati circa 1800."

ha spiegato Dino Ferrari, raccontando anche la dinamica della pesca eccezionale, che gli ha garantito una menzione nel Guinness dei Primati: utilizzando la tecnica dello spinning, quindi grazie all'ausilio di un'esca artificiale, al momento opportuno hanno tirato il pesce verso l’imbarcazione e poi, tra mille difficoltà da parte del siluro, lo hanno agganciato e trainato a riva. Sebbene distrutti dalla fatica sono felici per l’impresa.

Secondo la CNN in passato si sono pescati pesci persici anche più grossi, nel 2009 in Brasile e anche nello stesso fiume Po, ma mai con la tecnica dello spinning.

  • shares
  • Mail