Seguici su

Agricoltura

Expo, in Colombia 12 mesi di raccolto all’anno

Il Paese sudamericano vuole investire nell’agricoltura sostenibile e sfruttare al meglio le potenzialità di un territorio che garantisce 12 mesi di raccolto all’anno

L’Expo 2015 è una vetrina importante per la biodiversità e la Colombia si è presentata all’appuntamento Milanese puntando con decisione sulla sua vocazione agricola e sul contributo che è in grado di dare al “nutrimento” del Pianeta che è filo conduttore della manifestazione.

La Colombia è uno dei pochi Paesi al mondo in cui sono possibili coltivazioni di ogni tipo che crescono per tutto l’anno, merito di un territorio prossimo all’Equatore, ma anche delle diverse altitudini che sono in grado di racchiudere tutti i climi del mondo.

La potenzialità agricola della Colombia è gigantesca: ad oggi abbiamo e vogliamo sviluppare oltre 30 milioni di ettari che stiamo cominciando a cambiare per aumentare la produttività dei campesinos, creare tanta educazione, tanto lavoro e tanto cibo di buona qualità,

ha spiegato il commissario generale del padiglione colombiano, Juan Pablo Cavalier.

La Colombia vuole investire su un’agricoltura sostenibile, evitando una industrializzazione delle campagne che potrebbe avere grosse controindicazioni in una logica di lungo termine.

Cavalier sottolinea come la lunga durata dell’Expo vada sfruttata come “una Davos che dura sei mesi”. Cercare di capire di che cosa avrà bisogno un Pianeta che raggiungerà i 9 miliardi di abitanti nel 2050 e come far fronte a questa richiesta di cibo.

Via | Aska

Foto | Expo

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa