Casarza Ligure senza acqua, la Procura di Genova indaga per inquinamento

Circa 6mila persone fra Casarza Ligure e alcune località di Sestri Levante sono senza acqua dallo scorso 31 agosto

Da undici giorni 6000 persone fra Casarza Ligure e alcune località di Sestri Levante sono senza acqua. Il procuratore aggiunto della Procura di Genova, Vincenzo Calia, ha aperto un fascicolo per inquinamento, a carico di ignoti, ma non è da escludere che possa aggiungersi anche il reato di avvelenamento delle acque.

Nel pozzo di Case Nuove è stata riscontrata la presenza di un additivo della benzina a causa di un additivo della benzina a causa di un incidente avvenuto sulla A12 l’11 luglio scorso quando un’autocisterna, dopo essere stata urtata da un tir, sversò nell’ambiente il proprio carburante.

Dal 31 agosto i cittadini dei due comuni della Liguria di Levante vengono riforniti con tre autobotti. I tecnici stanno montando speciali filtri al carbone per far tornare potabile l’acqua.

Via | Genova 24

Ultime notizie su Acqua

Ci sono sostituti per il petrolio ma non ci sono alternative al'acqua che con l'aria resta una delle risorse fondamentali per la vita sul Pianeta: beviamo in media quattro litri di acqua al giorno , in una forma o nell'altra , ma il cibo che ma [...]

Tutto su Acqua →