Brasile: ucciso giaguaro utilizzato per evento delle Olimpiadi di Rio 2016 (video)

Un giaguaro è stato ucciso pochi minuti dopo essere stato "protagonista" di un evento organizzato allo zoo di Manaus (Brasile) in vista delle Olimpiadi di Rio 2016.

L'esemplare di giaguaro, una femmina di nome Juma, è stato utilizzato lunedì come testimonial della regione, durante il passaggio della torcia olimpica.

Già nei video pubblicati dalla stessa organizzazione delle Olimpiadi su Twitter si poteva notare come l'animale era incatenato, probabilmente sedato, e tenuto sotto controllo da due militari armati. Non certo una scena che richiama alla mente i valori olimpici.

È andata ancora peggio al termine della cerimonia: le persone incaricate di riportare l'animale nel suo spazio non sono riusciti a controllarlo. Il giaguaro ha tentato la fuga ed è stato raggiunto da 4 proiettili con sedativi, che però non sono bastati. A quel punto un soldato ha sparato con la sua arma da fuoco, uccidendo l'animale.

L'azione è stata condannata da diverse associazioni tra cui PETA, mentre gli stessi organizzatori delle Olimpiadi hanno ammesso che l'esibizione di un animale selvaggio è stato un errore.

[Via BBC]

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail