Sheep View 360, le Faer Oer mappate dalle pecore

Le isole Faer Oer sono un piccolo arcipelago di isole dell’Atlantico del Nord, situato fra Islanda, Norvegia e Scozia. Solitamente ci si ricorda di loro quando la nazionale di calcio partecipa alle qualificazioni per gli Europei.

Gli abitanti dell’arcipelago hanno chiesto ripetutamente a Google di mappare le loro isole, ma non hanno ricevuto risposte dal colosso di Mountain View. A questo punto hanno deciso che era meglio prendere l’iniziativa e fare da sé.

Ad alcuni ragazzi, fra cui Durita Dahl Andreassen, impiegata dell’ufficio turistico locale, è venuto in mente di utilizzare le pecore che nell’arcipelago atlantico sono molte più dei residenti: 80mila ovini contro 49mila persone.

Imitando Google Street View, gli intraprendenti giovani delle Faer Oer hanno assicurato delle telecamere a 360 sulla schiena delle pecore e le hanno lasciate libere di passeggiare. Successivamente le immagini sono state caricate sul web.

A dar corpo all’idea di Durita sono stati un pastore di pecore e un eclettico “smanettone” con tanto senso pratico. Cinque pecore hanno portato sulle loro spalle telecamere a 360° e un gps: foto e video catturati negli itinerari delle pecore sono stati inviati alla base e dall’incrocio con le coordinate fornite dal Gps si è ottenuta la mappatura Sheep View 360.

Via | Askanews | Sheep View 360

Foto | Youtube

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail