Seguici su

MOBILITA' SOSTENIBILE

Car sharing Palermo: è arrivato il free floating

Dal 27 settembre il car sharing Io Guido di Amat Palermo metterà a disposizione 45 auto in free floating, in futuro in arrivo nuove piste ciclabili.

car sharing palermo free floating

Non è possibile abbonarsi online al servizio di car sharing “Io Guido” di Palermo (“Stiamo aggiornando i nostri sistemi e torneremo operativi a breve per consentire il normale accesso al servizio“) ma tra un paio di giorni i palermitani potranno utilizzare le auto del car sharing anche in modalità “free floating“.

I palermitani che amano la mobilità condivisa e sostenibile, quindi, a breve potranno lasciare l’auto dopo averla utilizzata anche al di fuori delle stazioni del car sharing.

Purché all’interno dell’area che va dal Teatro Massimo a San Lorenzo e dalla direttrice Roma-Villabianca-Roccaforte-Leoni-Fante-Resuttana-San Lorenzo a quella Nebrodi-Alpi-Palagonia-Serradifalco-Finocchiaro Aprile-Tribunale-Volturno-Cavour.

In totale si tratta di un’area di circa 5 chilometri. Le auto a disposizione per il car sharing free floating sono 20 macchine elettriche Renault Zoe e 25 Grande Punto della Fiat.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/173808/il-car-sharing-di-palermo-da-oggi-arriva-a-monreale”][/related]

Novità anche per quanto riguarda le piste ciclabili di Palermo. Oltre a quelle già esistenti, che in alcuni casi sono brevissimi tratti di poche centinaia di metri in mezzo al traffico veicolare (come ad esempio quella di via Giusti-Piazza Unità d’Italia, per un totale di circa 400 metri), ne stanno per arrivare altre.

Grazie a un finanziamento da un milione di euro provenienti dal Programma Operativo Nazionale Metro si stenderanno altri 6 chilometri di piste ciclabili a Palermo, dedicate agli studenti che vorranno raggiungere due scuole superiori della città con la bicicletta.

I cordoli e i tappetini di queste piste ciclabili saranno in gomma riciclata, proveniente da pneumatici usati di autobus urbani.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa