Seguici su

E-Bike

E-bike Thok MIG-R: baricentro basso per la MTB a pedalata assistita

Nel catalogo Thok e-bikes si ritaglia uno spazio importante la MIG-R, una e-MTB concepita con grande attenzione per l’efficienza dinamica.

L’e-bike Thok MIG-R è una MTB a pedalata assistita che consente di vivere al meglio il rapporto con la natura, immergendosi nelle sue atmosfere magiche e seducenti.

Il marchio piemontese, nato dalla passione di Stefano Migliorini, ha sviluppato un modello che rende accessibile l’esperienza anche a quanti non hanno una muscolatura atletica di grande livello, regalando a tutti apprezzabili benefici sul piano sensoriale.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/167070/ebike-thok-dalle-moto-trial-alle-bici-elettriche”][/related]

Questa bicicletta, concepita per i biker più esigenti, sfoggia doti di ottimo livello, per convincere gli acquirenti con valide argomentazioni. Citiamo, solo a titolo di esempio, il baricentro basso, l’elevata rigidità e la presenza del gruppo Shimano XT con cassetta 11-46.

I componenti sono al top e si intonano al prezzo di vendita sul sito ufficiale di Thok e-bikes, pari a 5.250 euro (costo di spedizione escluso). Con questa spesa ci si assicura una e-bike (o meglio una e-MTB) ben costruita, che per la qualità delle sue componenti promette un’esperienza di guida molto gradevole nelle più svariate situazioni operative.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/171667/ebike-a-torino-to-bike-installera-20-postazioni-di-ricarica-per-le-bici-a-noleggio”][/related]

L’ottimale distribuzione del peso, con l’abbassamento del centro di gravità della masse, è il frutto di accurate scelte tecniche, come il ricorso alla tecnologia LGC (acronimo di Low Gravity Center) che ha permesso di collocare in posizione vantaggiosa la batteria da 504Wh.

Il tutto con riflessi positivi sulla stabilità e sulla maneggevolezza di questa e-bike, che ferma l’indicatore della bilancia a quota 21,3 Kg (taglia Media senza pedali). L’approccio progettuale e filosofico, nella sua globalità, ha permesso di migliorare la gradevolezza e la sicurezza d’uso del modello, nelle varie condizioni d’esercizio. Quanto basta per stimolare un forte interesse nei suoi confronti.

Scheda tecnica Thok MIG-R

[img src=”https://media.ecoblog.it/4/480/e-bike-thok-mig-r.jpg” alt=”” size=”large” id=”177365″]

Telaio
Telaio in alluminio 6061 T4 T6 con 140mm di escursione posteriore, parti forgiate e lavorate in CNC con tubi idroformati a spessore variabile.

Misure telaio
4 taglie disponibili: S – M – L – XL

Motore e batteria
SHIMANO STEPS E8000 – 70 Nm (250W) – batteria impermeabile da 504 Wh

Display e comando assistenza
Cyclo Computer SC-E8000 con schermo LCD a colori da 1,6″ – comando Firebold (Eco, Trail, Boost e Power-Walk)

Forcella
Lyrik RC, Boost con 150 mm di escursione, diametro steli 35 mm, regolazione ritorno e compressione fino al blocco

Ammortizzatore
ROCK SHOX – DELUXE RL custom tuned Thok metrico 210×55 mm

Freni a disco
SHIMANO XT – con dischi Ice Technologies (per una maggiore dispersione del calore) diametro 203 mm anteriore e posteriore. Impianto ad olio minerale.

Cambio posteriore
DEORE XT a 11 Velocità

Comando cambio
SHIMANO SLX

Cassetta
SHIMANO XT 11 – 46

Catena
Shimano 11 V

Guarnitura
SHIMANO con corona da 34 T

Ruote
SUNRINGLE – Duroc 40 Comp wheels, Boost

Att. manubrio
THOK CNC, oversize 35 mm

Manubrio
THOK Oversize bar 35 mm, size 20 mm

Manopole
THOK – Lock-On grip

Gomme
Maxxis – DHR 27,5×2.8 – Rekon 27,5×2.8 EXO TR

Tubo sella
THOK telescopico con comando remoto
(125 mm taglia S – 150 mm altre taglie)

Sella
THOK Fit con telaio in Chromo

Pedali
Pedali in polietilene

Peso
21,3 Kg (taglia Media senza pedali)

Foto | Thok e-bikes

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa