Yacht ibrido Tankoa Bintador: debutto al Monaco Yacht Show 2019

Ecologico ed efficiente, il nuovo yacht ibrido Bintador segna una nuova tappa nel cammino di Tankoa verso la mobilità nautica sostenibile. Il debutto in società a Monte Carlo.

Il Monaco Yacht Show 2019, in programma fino al 29 settembre nella splendida cornice di Monte Carlo, è stato scelto per il debutto mondiale dello yacht ibrido Tankoa Bintador di 50 metri. Si tratta di un'imbarcazione ecologica ed efficiente, che sposa il tema della mobilità sostenibile in acqua.

Lo scafo è il secondo della serie S501, come si evince dal design simile a quello del Vertige, primo esemplare di questa linea, ma i due modelli differiscono fra loro in alcuni aspetti fondamentali:

-Il Bintador ha 5 cabine con suite armatoriale sul main deck e le quattro cabine ospiti sul ponte inferiore
-La cucina armatoriale è sul ponte principale, invece sul lower deck si trova la cucina equipaggio
-L'area prodiera accoglie un helipad touch-and-go, uno storage per 5 e-bike. Sul deck tender e jet sky.
-Il progetto è stato sviluppato insieme all'armatore

Sono fattori di marcata caratterizzazione, che danno un taglio specifico e inconfondibile al nuovo nato della serie, spinto da una coppia di MTU 8V4000M54 (895 kW) abbinati a due propulsori elettrici (300 kW) guidati da altrettanti generatori da 250 kW a velocità variabile.

Quattro le modalità di navigazione possibili: DEM (Diesel Electric mode), coi motori elettrici alimentati da due generatori a velocità variabile; Ibrida, dove uno dei due motori principali fornisce la potenza elettrica necessaria per alimentare il secondo motore elettrico per la propulsione e i servizi di bordo; Tradizionale, con l'utilizzo di entrambi i motori diesel principali per la propulsione e di un generatore diesel per i servizi di bordo; Booster Mode, con entrambi i motori principali e i generatori in funzione per alimentare i due motori elettrici e i servizi di bordo.

Lo yacht ibrido Tankoa Bintador si offre allo sguardo con un design contemporaneo e dinamico, frutto dell'estro creativo di Francesco Paszkowski. All'interno presenta una tela gradevole, che unisce tonalità luminose e moderne a una grande ricchezza di materiali naturali, come rovere spazzolato sabbiato, marmo, vetro, cuoio e tessuti. Tutto nel segno dell'armonia.

Scheda tecnica yacht S501 Hybrid

Tipo di scafo: Dislocante - Motor Yacht a doppia elica
Classificazione: Lloyd's (MCA LY3)
Costruzione scafo: Alluminio
Sovrastruttura: Alluminio
Ingegneria del progetto: Studio Francesco Rogantin & Tankoa Technical Office
Exterior Designer: Francesco Paszkowski Design
Interior Designer: F. Paszkowski & M. Casprini

DIMENSIONI

Lunghezza fuori tutto: 49.90 m / 163'8"
Baglio massimo: 9.40 m / 30'10"
Immersione: 2.21 m / 7'3"
Dislocamento a pieno carico: approx. 391 T
Gross Tonnage: 499 GT

VELOCITÀ E AUTONOMIA

Velocità massima (1/2 carico): 18 nodi
Autonomia a 12 nodi: 4.000 nm
Carburante: 57.300 l
Acqua dolce: 16.200 l

PROPULSIONE

Motori principali: 2 x MTU 8V4000M54 2 x 895 kW
Motori elettrici: 2 x e-motors 300 kW

Via | Sand People Communications

  • shares
  • Mail