Ambiente: un disegno di legge per inserirlo in costituzione

Il crescente interesse per la salvaguardia dell'ecosistema sta spingendo ad inserire il tema dell'ambiente nella costituzione. Costa crede che il DDL troverà l'accordo delle forze politiche.

L'ambiente non è un fatto astratto, ma ci appartiene in modo intimo, perché viviamo al suo interno. Inserire il tema nella costituzione può aiutare a metterne a fuoco l'importanza, come una lente che ci deve sensibilizzare nelle scelte politiche e di vita.

Ieri la commissione affari costituzionali del senato ha incardinato un disegno di legge che punta ad inserire la tutela dell'ambiente nella carta costituzionale.

Il ministro dell'ambiente Sergio Costa è soddisfatto di questo passaggio: "Sono davvero felice. Non ho dubbi sul fatto che il disegno di legge troverà l'accordo delle forze politiche, considerato anche l'impegno ribadito più volte dal presidente del consiglio Giuseppe Conte affinché la protezione dell'ambiente e della biodiversità e lo sviluppo sostenibile siano inseriti tra i princìpi fondamentali del nostro sistema costituzionale".

"Oggi -prosegue Costa- l'ambiente è più che mai al centro della politica nazionale e internazionale. Provvedimenti come questi lo dimostrano ed attestano una visione di lungo periodo su cui dobbiamo puntare sempre più, per lasciare qualcosa di importante e duraturo ai nostri figli".

Fonte | Ministero dell'Ambiente

  • shares
  • Mail