Calze della befana fai da te con 5 idee di riciclo creativo veloci

Calze della befana fai da te con il riciclo creativo

Ci siamo: tra poche ore arriva la Befana e affinché lasci i suoi doni è necessario che trovi la calza. Il corri corri in giro per le prossime ore porterà molte persone ad acquistarla. Ma in tempi di crisi perché non ingegnarsi a fare una calza - contenitore di dolciumi - con le proprie mani?

Dunque le proposte spaziano dal lavoro a maglia, all'uncinetto (tipo le classiche babbucce scalda piedi, per capirci) stoffa di vario tipo (magliette vecchie, jeans, vestiti consumati ecc.), feltro, la carta dei regali che certamente avrete conservato.

Calze della befana fai da te con il riciclo creativo


Calza della Befana con vecchie sciarpe, maglioni o jeans


E' forse la calza più facile e veloce da fare. Per prima cosa si disegna il cartamodello su un foglio anche di giornale: i due lati della calza l'uno speculare all'altro. La sagoma della calza viene tagliata e appoggiata alla stoffa che andremo a usare per ottenerla. La calza così tagliata viene poi cucita e abbellita con frange, bottoni, applicazioni varie. Un esempio lo trovate su un idea nelle mani; Nebraska Views ci insegna come riciclare un vecchio jeans e farlo diventare una strepitosa calza della Befana; su Imperfect Home making lo schema per riciclare in Calza della Befana un vecchio maglione; infine ecco come recuperare stoffa di vario genere e trasformarla in calza su Rock Mosaic; facile anche la tecnica del patchwork.

Calza della Befana con la carta regalo


Questa calza è davvero molto bella e facile da fare e potrete invitare alla sua preparazione anche i più piccoli. Per prima cosa vi occorre un po' di quella carta regalo che avrete conservato dai regali di Natale. Scegliete i fogli che più vi piacciono ( ma potete ricavare pezzi di foglio anche dalle borse in carta) e iniziate a piegarli per la lunghezza. Otterrete delle "pezze" da cucire poi assieme con la macchina da cucire; l'insieme di carta va tagliato su un cartamodello a forma di calza, composto da due parti speculari. Infine la calza così composta può essere ulteriormente abbellita da pezzi di lana o frange. Un bellissimo esempio e tutorial lo trovate su Un idea nelle mani e Rock scissor paper, dove invece è usata una busta in carta.

Calza della Befana a maglia con i ferri


I più volenterosi e volenterose potranno lavorarla ai ferri, non richiede troppo tempo e la maglia fila via che è una bellezza. Basta usare i gomitoli che si hanno nel cestino dei lavori alternando i colori e il gioco è fatto. Lo schema proposto da Tittadeco è molto semplice e facile da seguire e il risultato è perfetto.

calza della Befana all'uncinetto

Il video tutorial è decisamente esplicativo e mostra quanto sia semplice fare all'uncinetto una calza della Befana. Tanti schemi anche su la rosa creativa; molto bella e facile la calza con i quadrati di Gomitoli magici.

Calze della Befana da stampare


Infine ecco alcune calze da stampare su carta rigorosamente riciclata; sono poi da colorare, tagliare e appiccicare su un sacchetto di carta, giusto per indicare alla Befana che quella è la calza da riempire.

Foto | Pinterest, Pinterest, Imperfect Home making, Rock Mosaic con la foto di apertura

  • shares
  • Mail