Seguici su

Energia

Obama nomina il direttore del MIT a segretario per l’Energia Usa

Barack Obama nomina Ernest Muniz segretario per l’energia Usa.

Barack Obama ha nominato il nuovo segretario per l’energia ovvero Ernest Moniz (in alto nella foto) 69 anni che arriva dal MIT. La nomina arriva dopo le dimissioni del nobel Steven Chu.

Il curriculum di Moniz è spaventoso: Cecil and Ida Green Professor of Physics and Engineering Systems al MIT, direttore del MIT Energy Initiative (MITEI) e del Laboratory for Energy and the Environment. L’obiettivo di Obama è stato mettere l’uomo giusto a posto giusto per dare un positivo segnale del suo impegno alla lotta ai cambiamenti climatici.

Tutto bene? Macché! Gli ambientalisti americani sono davvero arrabbiati per questa nomina perché Moniz sostiene il fracking, ossia la fratturazione idraulica per l’estrazione di gas di scisto, una delle attività più inquinanti e devastanti per l’ambiente.

Moniz è un fisico nucleare e docente al MIT e direttore della Energy Initiative. Ha già lavorato a come sottosegretario all’Energia sotto la presidenza di Bill Clinton. Ha pubblicamente sostenuto il gas naturale come combustibile di transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio nel futuro e ha sostenuto che è la fonte più conveniente in materia di energia rinnovabile.

Spiega Mitch Jones program director del Food and Water Watch:

La nomina di Moniz è da vedere come una contraddizione a quel discorso tenuto da Obama in cui si impegnata a sostenere una efficace lotta ai cambiamenti climatici.

Anche Phil Radford direttore esecutivo di Greenpeace Usa commenta:

Moniz conosce i combustibili fossili e l’energia nucleare, che è vecchia energia. E al tempo stesso non si allinea con la promessa del presidente di portare il paese in avanti. E ‘una strana scelta quella appena fatta dal presidente per combattere il riscaldamento globale.

Via | Energy manager Today, The Daily Beast
Foto | Getty Images

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa