Seguici su

Auto

Auto elettriche, BMW e Ford investono in batterie allo stato solido

Auto elettriche, BMW e Ford investono in batterie allo stato solido: è questa la nuova sfida per la mobilità elettrica.

Auto elettrica, auto elettriche

BMW e Ford sono sempre più interessate all’universo delle auto elettriche e, per questa ragione, hanno deciso di investire importanti somme nello sviluppo di batterie allo stato solido. È quanto rivela ElecTrek, nel confermare un flusso complessivo di 130 milioni di dollari per Solid Power.

Le batterie allo stato solido rappresenteranno una vera e propria rivoluzione per il mercato delle auto elettriche, poiché potranno garantire sia un’autonomia più generosa che velocità più sostenute di ricarica. Due fattori che potrebbero definitivamente risolvere i dubbi degli automobilisti, oggi ancora preoccupati dalla cosiddetta “range anxiety”.

Auto elettriche: le batterie allo stato solido

Come già accennato, le batterie al litio allo stato solido rappresenteranno il futuro della mobilità elettrica. Per quanto già oggi esistano diverse tecnologie pronte per l’uso, non risultano però ancora economicamente vantaggiose rispetto alle classiche soluzioni gli ioni di litio, il cui prezzo è sceso notevolmente nel corso degli ultimi anni.

Così diversi produttori automobilistici hanno deciso di investire nella ricerca e nello sviluppo di questa importante novità. Volkswagen, ad esempio, qualche mese fa ha confermato il proprio interesse per QuantumScape, società statunitense che ha già sviluppato delle batterie allo stato solido pronte per la produzione di massa in circa tre anni.

Ford e BMW hanno invece scelto Solid Power, società del Colorado che collabora con la locale Università del Colorado per elaborare delle batterie che garantiscano alta autonomia, velocità di ricarica e costi ridotti. Così come riferisce sempre ElecTrek, BMW ha concesso i primi investimento nel 2017, mentre Ford nel 2019. Doug Campbell, CEO e co-fondatore di Solid Power, ha così commentato l’ultima tornata di investimenti:

BMW e Ford condividono le prime posizioni nella corsa ai veicoli elettrici alimentati da batterie allo stato solido. Solid Power sta pianificando di inaugurare la produzione di scala di queste batterie nel suo sito di produzione pilota, a inizio 2022.

Fonte: ElecTrek

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa