Seguici su

Auto Elettriche

BMW: entro il 2030 il 50% di elettriche, Mini arriverà al 100%

BMW punta a raggiungere il 50% di vendite elettriche entro il 2030, mentre la controllata Mini sarà al 100% elettrica entro la stessa data.

BMW

Anche BMW presenta la propria strategia per le auto elettriche, in occasione del lancio delle nuove iX e i4. Il gruppo automobilistico prevede infatti di vendere almeno il 50% di auto elettriche entro il 2030, per poi accrescere questa percentuale negli anni successivi. Il marchio Mini, sempre controllato da BMW, giungerà invece al 100% di vetture a batteria entro la stessa data.

Il gruppo tedesco si dimostra quindi sempre più interessato alla transizione elettrica, presentando un piano forse non aggressivo come quello di alcuni competitor, ma probabilmente più realistico e altrettanto interessante.

BMW, la strategia per le elettriche

Dopo il lancio della iX elettrica e della i4, BMW vuole lanciare la sua “offensiva tecnologica” sul mercato delle vetture a batteria. Entro il 2023 il gruppo mira a raggiungere circa una dozzina di vetture elettriche su strada, grazie alla sua piattaforma standardizzata per le auto e l’introduzione del BMW Operating System 8, tutto focalizzato sulla connettività.

Dopo aver segnato un 2020 di tutto rispetto nonostante la pandemia da coronavirus, che ha portato in tutto il mondo a un calo nelle vetture benzina o diesel, l’azienda tedesca pensa ora all’elettrico. L’obiettivo è di raggiungere almeno il 50% di immatricolazioni elettriche entro il 2030, nel frattempo migliorando le classiche motorizzazioni affinché siano sempre più efficienti sul fronte delle emissioni. Per lo stesso anno, invece, la controllata Mini sarà al 100% elettrica, quindi senza più modelli con motore a combustione in listino.

Oliver Zipse, presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG, ha commentato con entusiasmo i piani dell’azienda:

Il gruppo BMW ha piani ambiziosi per il 2021. Abbiamo inaugurato questo nuovo anno con un forte slancio e puntiamo a tornare ai livelli pre-crisi il prima possibile, per andare addirittura oltre. Abbiamo una roadmap chiara per rendere la trasformazione dell’industria in un vantaggio per BMW nei prossimi anni: essere elettrici, digitali e circolari senza compromessi.

L’ultima versione di Mini con motore a combustione dovrebbe giungere sul mercato nel 2025, con vendite previste fino al 2027.

Fonte: AM Online

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa