Le migliori caldaie a condensazione: i modelli più ecologici

I migliori modelli di caldaie a condensazione, il loro funzionamento e i prezzi

A partire dal 2015 le caldaie a condensazione sono soggette alla presentazione dell'etichetta energetica. In questa rassegna vediamo alcuni dei modelli presenti sul mercato che rispettano queste indicazioni che ci aiutano nel risparmio energetico e delle emissioni.

Una caldaia a condensazione di ultima generazione consente un notevole risparmio sia in termini di consumo del gas sia di emissioni. D'altronde è tra gli obiettivi europei ridurre del 20 per cento le emissioni di gas serra entro il 2020 (quota aumentata al 40 per cento entro il 2030) così come aumentare del 20 per cento la quota delle rinnovabili e del 20 per cento la riduzione del consumo di energia. Consideriamo in Europa il 30 per cento dell'energia è consumato dai sistemi domestici per il riscaldamento e la produzione di acqua calda (sanitaria si dice tecnicamente). Ridurre questi consumi di energia grazie a prodotti che ne consumano meno a parità di efficienza vuol dire risparmiare, entro il 2020, 56 milioni di tonnellate di petrolio e ridurre le emissioni di CO2 per 136 milioni di tonnellate. Aggiungiamoci che con queste nuove caldaie a condensazione la bolletta energetica sarà anche molto più leggera.

Vediamo quali sono le principali offerte sul mercato:

Le 6 caldaie del 2014


Ariston


Clas Premium Evo L ambientata

Sono due le novità in casa Ariston Thermo: la Clas Premium Evo L e la Genus Premium Evo (disponibile su Amazon a 988,66€). La prima è una caldaia murale particolarmente interessante per il design innovativo e le dimensioni ridotte il che la rende accattivante e adatta a qualsiasi tipo di arredamento. E' disponibile nella versione riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria in 2 potenze: 24-30 kW (camera stagna). È una caldaia adatta per tutte le sostituzioni producendo grandi quantità di acqua, e particolarmente indicata e per impianti di medie e grandi superfici e di vecchia realizzazione. Peraltro è già predisposta per l’integrazione in configurazione di sistema attraverso il nuovo protocollo di comunicazione BUS Bridgnet. Clas Premium Evo L genera acqua calda sanitaria in soli 5 secondi di attesa e alla temperatura desiderata grazie alla funzione COMFORT.

Immagini 009

La caldaia Genus Premium Evo, invece, offre prestazioni ancora maggiori avendo a disposizione una tecnologia con cui si autoregola in base alla temperatura esterna e interna dell'ambiente. Qui il risparmio energetico è del 35 percento in più rispetto a una caldaia di vecchia generazione.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 23 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO