Oslo: inaugurata la prima "autostrada cittadina" per insetti

Ogni 250 metri gli insetti trovano un "punto di ristoro"

api-6jpg

Nella settimana in cui si è celebrata la giornata mondiale della biodiversità, la Norvegia lancia un segnale importante ed innovativo. Ad Oslo, è stata inaugurata la prima autostrada cittadina per insetti.

A spiegare la proposta innovativa è stata la testata locale Osloby. Il progetto è della Società di giardinaggio della capitale del paese del nord Europa e prevede un lungo percorso metropolitano. Ovviamente, il percorso, che ha la scopo di nutrire calabroni e api, è fatto di fiori e piante.

Tonje Waaktaar Gamst, membro della Società di giardinaggio, ci ha tenuto a specificare che "l'autostrada" è funzionale a far superare agli insetti tutto lo stress prodotto dalle manipolazioni umane sull'ambiente. Dunque, il progetto si pone come una risposta alle scarse occasioni di impollinazione in città, che fanno morire di fame api e compagnia e causano danni gravi alle coltivazioni.

Così attivisti di associazioni ecologiste ed animaliste hanno posizionato vasi di fiori sui tetti e sui terrazzi delle case, lungo un percorso che va da est a ovest di Oslo. Ogni 250 metri bombi e calabroni trovano un "punto di ristoro", messo a disposizione dopo il via libera della municipalità di Oslo. Inoltre, l'organizzazione BiBy ha lanciato una app che evidenzia in grigio le zone prive di fiori, in modo da sollecitare chi vi abita a provvedere.

La strategia degli organizzatori non è solo quella di preservare la biodiversità, ma di svilupparla. L'iniziativa prende le mosse dalla sensibilizzazione sul fenomeno della progressiva estinzione di alcune specie di insetti (sei su 35). Fenomeno che non riguarda solo la Norvegia, ma anche molti paesi europei.

  • shares
  • Mail