EICMA 2018, moto elettriche: ecco E-Cab, la Caballero elettrica

Fantic presenta a EICMA 2018 E-Cab: la prima moto elettrica Caballero che guarda al futuro strizzando l'occhio a un glorioso passato.



Finalmente svelata ad EICMA 2018 la E-Cab, moto elettrica derivata dalla mitica Fantic Caballero che ha spopolato tra i giovani motociclisti negli anni 70.

Caballero E-Cab, come le sorelle a motore termico, è una moto facile da guidare, divertente e performante, con un design vintage che piacerà anche al pubblico più giovane.

Dotato di un motore da 11 kW di potenza, questo veicolo elettrico si guida con patente A1 e raggiunge i 120 km/h. Ha una autonomia di 150 km su ciclo urbano, 110 km su ciclo misto e 90 km in autostrada (se si mantiene una velocità costante di 115 km/h).

moto elettrica caballero e-cab

La Caballero elettrica ha un telaio monotrave in acciaio al cromo-molibdeno e una batteria da 7,5 kWh di capacità. Nella progettazione della ciclistica, Fantic ha fatto molta attenzione alla centralizzazione delle masse modellando attorno al baricentro il nuovo pacco batteria.

Non mancano i materiali pregiati come carbonio ed ergal, che aiutano a ridurre il peso fino a 147 kg.

La E-Cab guarda palesemente al passato di Fantic, ma rappresenta allo stesso tempo la visione del futuro dell'azienda italiana che sta scommettendo anche su nuove forme di mobilità oltre a sviluppare i modelli con motore termico tradizionale.

In questa direzione va anche l'ultimo prototipo di e-bike da enduro presentato, proprio ad EICMA, da Fantic: la XF1 DH200 Integra da downhill.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail