Seguici su

Animali

Contro i 34 delfinari in Europa manifestazione a Bruxelles

Oggi alle 15 si tiene a Bruxelles davanti la sede della Health, Food Chain Safety and Environment contro i delfinari in Europa

Contro i delfinari in Europa scendono in piazza oltre 500 attivisti animalisti tra cui anche i rappresentanti di ENPA. La manifestazione si tiene a Place Victor Horta a Bruxelles proprio di fronte la sede dell’Health, Food Chain Safety and Environment. Il progetto è internazionale e condotto da Ric O’Barry, ex trainer e vincitore del Premio Oscar con The Cove che appunto parteciperà alla manifestazione.


Come spiega ENPA in Europa sono attivi 34 delfinari che ospitano 386 cetacei di 6 specie diverse: tursiopi, orche, beluga, focene, grampi e inie. La vita di questi animali in cattività è ridotta e la mortalità tra i nuovi nati è alta. Racconta così Ilaria Ferri direttore scientifico della Protezione Animali la vita nei delfinari:

Da una serie di Report effettuati da Whale and Dolphin Conservation, da Born Free e dalle Associazioni del network ENDCAP tra le quali anche l’Enpa emergono sconcertanti realtà. Nonostante le norme lo vietino, gli animali sono costretti ad esibirsi, addestrati attraverso la deprivazione alimentare e sottoposti ad una continua musica assordante durante gli show. Gli animali sono anche obbligati ad avere contatti con le persone causando quindi un serio problema di reciproca tutela della salute e di incolumità. Nonostante in Italia sia vietato entrare in contatto con il pubblico, secondo quanto previsto dal Decreto n.469/2001 che stabilisce criteri per la detenzione dei Tursiopi (delfini), abbiamo verificato che in ben 5 strutture presenti in Italia tutto questo accade regolarmente durante gli spettacoli. La violazione della norma è costante, anche perché le strutture non rispondono ai minimi criteri che la norma prevede, sia per quanto concerne le strutture che per la gestione degli animali. E assordante è il silenzio dei Ministeri competenti che non prendono provvedimenti nonostante siano stati chiamati più volte a farlo da noi.

Da firmare anche la petizione online.

Via | ENPA
Foto | Free Dolphins Belgium

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa