Seguici su

Alimentazione

Adiprox l’alleato naturale contro il sovrappeso

I chili di troppo sono un problema da affrontare dodici mesi l’anno e non solo d’estate. Una dieta equilibrata e una vita attiva possono essere integrati dal prodotto di Aboca che sfrutta le proprietà del complesso molecolare Adiprofen

Iniziativa in collaborazione con Aboca S.p.a. Società agricola

Sovrappeso e obesità rappresentano, sempre di più, un’emergenza sanitaria per le implicazioni che possono avere sulla salute. In Italia il 42% degli adulti e il 22% dei bambini sono in sovrappeso sia per fattori biologici (genetici, fisiologici e metabolici), sia per cause non biologiche (psicosociali, economiche e culturali). L’OMS ha rilevato come il processo di progressiva urbanizzazione della popolazione mondiale incida sulla sedentarietà, sulla marginalità dell’agricoltura e sul consumismo alimentare contribuendo all’aumento del sovrappeso e alle problematiche a esso connesse quali il diabete di tipo II, i disturbi cardiovascolari e l’ipertensione.

Eppure il tessuto adiposo non è una semplice “zavorra”. É un organo dotato di attività che sono fondamentali per il funzionamento dell’organismo, ma che possono risultare alterate in caso di sovrappeso. Quando accumuliamo qualche chilo di troppo, infatti, il nostro tessuto adiposo rischia di perdere il proprio equilibrio fisiologico. Come se qualcuno chiudesse l’interruttore che permette al nostro organismo di perdere peso.

Aboca, azienda attiva da 35 anni nel settore dei rimedi naturali per la salute e per il benessere, ha compiuto un’approfondita indagine su specifiche molecole vegetali in grado di favorire il microcircolo e, quindi, di combattere lo stress ossidativo e di supportare i processi di termogenesi. Questa ricerca ha portato alla messa a punto di Adiprofen, un complesso molecolare naturale al 100% di procianidine e fenoli da semi d’uva e thé verde che caratterizza Adiprox*, il prodotto in grado di favorire il metabolismo dei grassi coadiuvando la fisiologica funzionalità del tessuto adiposo.

Adiprox* – disponibile in tisana o sciroppo è un alleato contro il sovrappeso, ma affinché i suoi benefici siano potenziati occorre un’integrazione con un’alimentazione corretta consigliata da un professionista esperto, un’attività fisica e uno stile di vita meno sedentari e più dinamici, una maggiore attenzione alla spesa e un’alimentazione capace di seguire il ciclo stagionale.

Uno degli errori più comuni è quello di affrontare il problema da maggio ad agosto, prima della prova costume: il sovrappeso va trattato tutto l’anno, con una vita attiva e un’alimentazione equilibrata. Per venire incontro alle esigenze dei suoi clienti, nelle farmacie, parafarmacie ed erboristerie, Aboca distribuisce la Borsa della Salute, una borsa della spesa riutilizzabile che riporta il corretto bilanciamento con il quale andrebbe riempita: 30% verdure, 20% frutta, 25% cereali e 25% proteine. Un bilanciamento che oltre che al fisico fa bene anche all’ambiente.

Secondo Pier Luigi Rossi, medico specialista in Scienza dell’Alimentazione,

la lotta al sovrappeso si combatte partendo da una buona educazione alimentare. Molto spesso si pensa erroneamente che la differenza sia data dalla quantità di cibo piuttosto che dalla sua qualità. Un’alimentazione pesco-vegetariana apporta al corpo umano nutrienti in grado di proteggere le funzioni cellulari e di accelerare il metabolismo corporeo. Le vitamine, i polifenoli e gli omega3 sono molecole anti-obesità in grado di far bruciare con maggiore velocità i grassi corporei. La fibra contenuta negli alimenti vegetali riduce l’aumento del picco glicemico dopo ogni pasto. L’insulina che si produce in questa fase è l’ormone che fa ingrassare. Mangiare vegetale significa ridurre l’insulina e quindi ridurre il peso corporeo. Inoltre i fitoestratti derivati da Semi d’Uva e Thè verde aiutano gli adipociti a scaricare il loro eccesso di grasso permettendo di dimagrire in salute. Per stare in salute, oltre a controllare il carico calorico giornaliero, occorre saper scegliere gli alimenti capaci di attivare il metabolismo corporeo. La salute sta nel piatto quotidiano!

Per ulteriori approfondimenti su Adiprox* e sugli altri prodotti Aboca si può consultare il sito Internet, nel quale è presente un database dei vari punti vendita italiani.

*Seguire una dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica. Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico. Leggere attentamente le avvertenze.

Adiprox di Aboca – Rimedio naturale contro il sovrappeso

Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso Adiprox di Aboca Rimedio naturale contro il sovrappeso

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa