Super grandinata in Australia: il video con chicchi grandi come palle da tennis

Una super grandinata ha colpito la scorsa settimana la Sunshine Coast nel Queensland in Australia.

Le chiamate di emergenza giunte al State Emergency Service (SES), la loro Protezione civile sono state centinaia e che hanno denuncito danni ai tetti delle abitazioni, autovetture parcheggiate in strada, vetri e alle finestre.

Le autorità hanno riferito che le zone più colpite sono state Maroochydore e Mooloolaba. Ci sono state segnalazioni di gravi danni agli edifici, in particolare intorno Sawtell e Toormina, colpite dopo la grandine anche da pioggia e venti molto forti.

La grandine nasce in nubi dette cumulonembo ossia che si sviluppano in verticale e le correnti ascendenti portano le goccioline d'acqua verso l'alto dove le temperature sono più fredde. Ecco che l'acqua si ghiaccia e resta intrappolata nella nube finché ci sono le correnti avendo modo così di aggregarsi alle altre goccioline e aumentando di volume. La grandine così formata cade quando vince con il peso la forza delle correnti ascensionali e dunque le caratteristiche del ghiaccio che si è formato nella nube dipendono dal tipo di temporale che si è verificato.

Via | Abc News
Foto | Higgins Storm Chasing

  • shares
  • Mail