Seguici su

Acqua

Orche che inseguono un motoscafo in acque messicane, il video

Alcune orche si divertono a inseguire un motoscafo nelle limpide acque messicane

Le splendide orche che si divertono a giocare all’inseguimento con un motoscafo trasmettono allegria. Le immagini ci portano in una dimensione davvero particolare e unica e ci raccontando di questo splendido mammifero che purtroppo non gode di una buona reputazione presso noi umani. Infatti in inglese è chiamata killer whale, balena assassina oppure blackfish. Abita negli oceani sia nelle regioni artiche e antartiche e sia nelle acque tropicali. Alcune specie si nutrono di pesci mentre altre vanno a caccia di altri mammiferi tra cui balene e poi foche, leoni marini, delfini e pinguini. Sono predatori e al vertice della catena alimentare.

Al momento sappiamo che il loro ecosistema è minacciato dall’inquinamento come anche per le balene che invece subiscono anche la caccia spietata da parte dei giapponesi. Le orche però sono catturate per essere esposte e fatte esibire nei delfinari come attrazione. Eppure in natura sono animali che vivono in gruppo e che adottano tecniche di caccia particolarmente interessanti. Purtroppo sono anche molto sfruttati proprio per la loro imponenza e nel merito il film documentario Blackfish girato nel delfinario SeaWorld a Orlando racconta la storia di Tilikum orca maltrattata più che assassina le cui immagini restituiscono una realtà ben diversa dal video giocoso e gioioso degli animali in libertà nelle acque messicane che vi abbiamo proposto.

Tilikum o Tilly fu protagonista nel 2010 di un brutto incidente in cui perse la vita la sua istruttrice di 40 anni Dawn Brancheau trascinata dall’orca sul fondo della piscina e lasciata annegare dal mammifero.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa