Seguici su

Acqua

La “quasi-bufala” del carburante creato dall’ acqua di mare

In realtà occorre usare energia elettrica per l’elettrolisi con un rendimento complessivo del 24%.

“Abbiamo trasformato l’acqua marina in carburante” titola trionfalmente Repubblica di ieri, riferendo di un’operazione riuscita della marina americana. I ricercatori del Naval Ressearch Laboratory non sono da meno, perchè hanno intitolato il video qui sopra “Creating fuel from seawater”.

Cherosene dall’acqua?  Una sorgente rinnovabilie e virtualmente infinita, senza emissione netta di CO2; perchè nessuno ci ha mai pensato prima? Semplicemente perchè, detto così, è semplicemente falso.

In realtà si tratta di usare energia elettrica per ottenere idrogeno  dall’acqua di mare con l’elettrolisi e in isura minore per estrarre la CO2 dalla stessa acqua. Nè Repubblica, nè il NRL lo dicono esplicitamente, anche se è scritto tutto nero su bianco in questa pubblicazione dei ricercatori della marina del 2010 (1).

Per ottenere un litro di carburante occorre filtrare la bellezza di 25 metri cubi di acqua per ottenere la CO2 dissolta e spendere ben 56 MJ di energia elettrica per ottenere l’idrogeno. Poichè un litro di carburante  ha un potere energetico di 32,9 MJ, il rendimento parziale della trasformazione enrgetica è pari al 58,5%.

Se l’energia elettrica viene prodotta da un impianto termico con un rendimento del 40%, il rendimento totale è pari al 23,4%. Un bilancio mediocre e di quasi nessuna utilità.

Infatti, nella dimostrazione pratica delluso del carburante sintetico, i tecnici della marina non hanno alimentato una portaerei e nemmeno una cacciatorpediniera o un motoscafo, ma un aeromodello di Mustang che avrà consumato al più qualche decilitro di carburante!

Se fossero stasti onesti, avrebbero detto di aver inventato un metodo che usa quattro litri di combustibile fossile per produrne uno, ma così avrebbe fatto assai meno effetto…

(1) I ricercatori hanno usato le osolete unità imperiali galloni e BTU, che qui ho opportunamente ritradotto nel sistema decimale. I calcoli da loro riportati si riferiscono alla sintesi di molecole di undecano C11H24.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa