Seguici su

Uncategorized

Earth Day 2014, la Nasa lancia il #GlobalSelfie

L’obiettivo è creare una nuova Blue Marble in versione mosaico.

Gli astronauti della Nasa sono abituati a osservare la Terra dallo Spazio, ma questa volta l’Agenzia vuole creare una “immagine della Terra dalla Terra” e per farlo diventa più “social” che mai, sfruttando tutti i principali social network e invitando tutto il mondo a cedere a quella che per molti è ormai una vera e propria mania: farsi un selfie.

Domani, Earth Day 2014, chiunque voglia accogliere favorevolmente l’iniziativa della Nasa deve uscire fuori di casa e farsi un autoscatto indicando in qualche modo il luogo in cui si trova: può scriverlo sulla sabbia, fotografarsi davanti a un segnale stradale o usare qualsiasi altro espediente per far capire dove sta scattando la foto, il modo più semplice è quello di usare il volantino che la Nasa stessa ha creato e che si può scaricare dal suo sito, in questo modo basterà scrivere dopo il segno “at” (la chiocciola @) il nome del luogo in cui ci si trova al momento dello scatto.

Dopo aver fatto la foto la si può postare sui social network (Twitter, Instagram, Facebook, Google+ e Flickr) usando l’hashtag #GlobalSelfie oppure può caricarla direttamente sulla pagine dell’evento Facebook o sul gruppo Flickr creato appositamente per l’occasione.

La Nasa raccoglierà le foto scattate domani in occasione della Giornata della Terra per creare una nuova Blue Marble, una delle foto più famose della storia, ossia quella scattata alla Terra il 7 dicembre 1972 dall’equipaggio dell’Apollo 17, da circa 45mila km di distanza, durante l’ultima missione del Programma Apollo. In quella foto la Terra era completamente illuminata e agli astronauti sembrava una biglie blu (questo il significato di Blue Marble). Questa volta, la Nasa vuole creare un mosaico unico della Blue Marble, con le foto di tutti coloro che si faranno un selfie e lo condivideranno con l’hashatag #GlobalSelfie. Questa iniziativa rientra nell’ambito della campagna della Nasa che si chiama “Earth Right Now”.

L’immagine che vedete qui sotto è il foglio da stampare su cui dovete scrivere il nome del luogo in cui vi trovate (cliccate per vederlo a grandezza completa), potete usare quello in inglese o in italiano, ma sul sito della Nasa lo trovate anche in molte altre lingue.

Earth Day 2014 - Nasa - #GlobalSelfie
Earth Day 2014 – Nasa – #GlobalSelfie

[blogo-gallery id=”157140″ photo=”1-2″ layout=”slider”]

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa