In Cina rimosse le cime delle montagne per l'espansione delle città: rischi idrogeologici e ambientali

Simili operazioni non erano mai state realizzate su così grande scala: la rapidità della trasformazione impedisce una corretta valutazione dei rischi legati alle frane, all'erosione, alla modifica delle falde e alle tempeste di polvere


«Ogni valle sia colmata, ogni monte ed ogni colle siano abbassati» è scritto nel libro di Isaia (40,9); in Cina questo è stato preso proprio alla lettera, dal momento che negli ultimi anni decine di kilometri quadrati di terreno per nuovi insediamenti urbani sono stati ricavati rimuovendo le cime delle montagne e colmando le valli.

Secondo uno studio pubblicato su Nature, si tratta di vera e propria chirurgia della crosta terrestre ad una scala mai sperimentata prima (1). Un quinto della popolazione cinese vive in regioni collinari e montuose, e il terreno per lo sviluppo delle città inizia a scarseggiare; per questo, negli ultimi dieci anni sono state livellate decine e decine di sommità di colline per 100-150 metri su estensioni di centinaia di kilometri. La foto satellitare in basso mostra cosa è stato fatto nell'arco di soli due anni nella zona di Shiyan.

Senza contare le enormi quantità di energia fossile necessarie per questa operazione, secondo i ricercatori si tratta di un'operazione estramemente rischiosa, i cui effetti sull'ambiente sono imprevedibili.

Tra i pericoli maggiori, la subsidenza del terreno, l'erosione dei suoli, la perturbazione delle falde acquifere, l'aumento di frane e tempeste di polvere.

L'operazione potrebbe anche risultare controproducente dal punto di vista prettamente economico: per un decennio non è infatti possibile costruire sulle aree modificate, finché il terreno non diventa stabile; questo lungo periodo di ritorno economico potrebbe scoraggiare diversi investitori dal comprare la terra e fare fallire il progetto.

Le verifiche di impatto ambientale sono insufficienti per quantità e qualità, vista la rapidità di questi processi e la popolazione cinese farà da cavia a questi spericolati esperimenti di geoingegneria.

Cina livellamento montagne
(1) La rimozione delle sommità collinari nel cosiddetto strip mining avviene su scala molto più ridotta.

  • shares
  • Mail