Seguici su

ECOLOGIA

Stromboli, eruzione d’agosto: le immagini spettacolari (foto e video)

Le spettacolari immagini dello Stromboli in piena attività: i turisti delle Eolie meravigliati da tanta magnificenza

Questa mattina su Twitter ho notato che molti amici cinguettavano fotografie meravigliose dell’attività vulcanica dello Stromboli, nelle isole Eolie: a parte la sana (seppur bruciante) invidia per i miei amici, che si trovano in uno dei posti più belli del Mediterraneo al contrario del sottoscritto, la meraviglia delle immagini che arrivano dai social network e dalle agenzie stampa (e da qualche amico) è davvero unica.

Il fuoco che si fa acqua del vulcano Stromboli, quando la lava tocca la superficie delle acque saline delle Eolie, le nubi che salgono per chilometri nel cielo, la magnificenza del vulcano: l’eruzione dello Stromboli da diversi giorni sta continuando ad affascinare turisti provenienti da ogni angolo del mondo.

L’eruzione del vulcano eoliano Stromboli

[blogo-gallery id=”157447″ photo=”1-15″ layout=”slider”]
Da lunedì scorso infatti lo Stromboli si mostra ancor più magnifico grazie alla nuova bocca eruttiva apertasi nella parte alta della Sciara del fuoco, a una quota di circa 650 metri, da dove fuoriesce un’abbondante quantità di lava che molto lentamente scende a valle verso il mare.

Il monitoraggio da parte dei vulcanologi INGV non mostra segnali di pericolo per turisti ed abitanti delle Eolie:

“Lo Stromboli sta facendo un’attività particolarmente importante con una colata che arriva fino al mare ma che è costantemente monitorata. Abbiamo un sistema incrociato tra protezione civile nazionale, regionale e Comune di Lipari e c’è un centro di osservazione efficiente e molto all’avanguardia. E’ un fenomeno naturale che ha elementi di imprevedibilità ma che è molto monitorato”

ha spiegato al quotidiano online Tempostretto il sindaco di Lipari Marco Giorgianni. La lava che scende dallo Stromboli si incanala lungo il ripidissimo pendio della Sciara del Fuoco, raggiungendo lentamente il mare del basso Tirreno (il fondale sprofonda sotto i 2000 metri) e provocando una nube di vapore acqueo bianca e causando uno degli effetti ottici più imponenti degli ultimi anni.

Ma le giornate di sole su tutto il Mediterraneo regalano uno spettacolo ancor più emozionante per chi arriva alle Eolie via mare da nord: l’Etna e lo Stromboli lungo l’orizzonte, fumanti e contemporaneamente in eruzione. Uno scenario non facile da vedere perchè non si verifica spesso, che rende quel tratto di mare unico al mondo: non è facile infatti poter osservare due grandi vulcani in piena attività contemporaneamente.

L’eruzione dei due vulcani dovrebbe proseguire copiosa anche nei prossimi giorni, per la gioia dei turisti giunti alle Eolie.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa