Seguici su

Agricoltura

Cina, il parco tematico sulla vite è made in Italy

Con 200 ettari di laghi artificiali, serre, orti e vigneti, l’International Grape Exibition Garden è il primo megaparco cinese dedicato alla viticoltura

A due passi dalla Grande Muraglia, nasce l’International Grape Exibition Garden, un grande parco tematico interamente dedicato alla vite e al vino. Il parco che attirerà i fedeli del dio Bacco sorge a Yanqing, nei pressi di Pechino, e si estende su di una superficie di 200 ettari, dove laghi artificiali, serre e orti, si alternano a centri museali e a spettacolari ponti panoramici nei quali si possono ammirare i padiglioni a forma circolare, architettonica metafora di un grappolo d’uva steso sul territorio.

Con la velocità che contraddistingue le grandi opere in Cina, il parco è stato costruito in appena 18 mesi ed è stato inaugurato in luglio, in occasione dell’undicesima l’undicesima Conferenza internazionale sulla coltivazione e la genetica dell’uva da vino. Il megaparco resterà aperto fino a ottobre e sarà nuovamente visitabile nella primavera 2015.

Il concorso per la realizzazione dell’ International Grape Exibition Garden era stato lanciato dal governo cinese nel 2011 e prevedeva 15mila metri quadrati di edifici. A sbaragliare la concorrenza è statop il progetto di Archea Associati, uno studio che, fra le altre strutture, ha realizzato a San Casciano Val di Pesa la cantina di Antinori.

L’idea dello studio guidato da Laura Andreini, Marco Casamonti, Silvia Fabi e Giovanni Polazzi ha surclassato la concorrenza fondendo “la cultura cinese e quella italiana”. Attorno agli edifici del progetto “made in Italy” ci sono vigneti provenienti da tutto il mondo che attendono i turisti interessati alla didattica e all’enoturismo. Il sistema di corsi d’acqua e di canalizzazioni fra i laghi artificiali permetterà l’irrigazione dei vigneti. Un’iniziativa che conferma come la Cina non voglia limitarsi a essere uno dei principali importatori di vini europei, ma voglia giocarsi la propria partita sul mercato globale.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa