Seguici su

Agricoltura

Orti sociali, un corso per volontari a Caserta

Nella Terra dei fuochi arriva un corso per volontari che intendono imparare a organizzare un orto sociale

Agricoltura sociale e orti sociali sono strumenti di integrazione ampiamente riconosciuti ma sottovalutati e sottoutilizzati. Nasce dunque per Caserta e provincia un corso destinato ai volontari e aspiranti volontari per diffondere le buone pratiche di organizzazione di un orto sociale. Spesso gli orti sociali, ossia piccoli appezzamenti di terreno dati in uso ai cittadini, arrivano da terreni sottratti alla camorra e che dunque ritornano alla società civile per un uso virtuoso dell’economia.

Nel caso del corso sugli orti sociali si rientra nel più ampio progetto di agricoltura sociale, ossia uno strumento di recupero e rilancio di economie depresse ma anche di opportuntà di reinserimento nel lavoro dei soggetti svantaggiati producendo beni. In sostanza l’orto sociale diventa un modello e una metodologia rivolta a varie utenze, quali anziani, disabili, tossicodipendenti, pazienti psichiatrici che spesso si ritrovano a lavorare terreni confiscati alle mafie innescando così il circolo virtuoso del recupero attraverso la legalità. E in Terra di Lavoro c’è necessità di tali esempi virtuosi.

Il corso cheinsegna sia tutta la normativa in materia sia a progettare praticamente un orto sociale, è aperto ai volontari e aspiranti volontari della provincia di Caserta e organizzato dal CSV Assovoce, associazione di volontariato casertano e le iscrizioni si chiudono il prossimo 23 settembre.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa