Seguici su

Acqua

Gli oceani piu’ acidi per il global warming minacciano le aragoste

L’acidificazione degli oceani causata dalle emissioni di CO2 sta minacciando le aragoste americane, le cui larve crescono piu’ lentamente e trovano meno siti di nidificazione

I cambiamenti climatici stanno rendendo gli oceani piu’ acidi (1), il che rappresenta un pericolo per tutti gli organismi viventi dotati di guscio o carapace: plancton,  gasteropodi, lamellibranchi e persino le aragoste.

L stato del Maine ha costituito una commissione di scienziati, amministratori, pescatori e ambientalisti per valutare l’impatto dell’acidificazione sulla lucrativa industria della pesca agli astici americani (Homarus Americanus). La commissione lamenta la scarsa conoscenza sul tema e raccomanda uno sforzo straordinario per ridurre le emissioni e mitigare il fenomeno dell’acidificazione.

Le poche ricerche nel campo dimostrano infatti che gli oceani piu’ acidi rallentano significativamente la crescita delle larve di astice, mentre iniziano a ridursi le popolazioni di astici che vivono presso le coste del New England.

E’ una buona cosa che lo Stato del Maine inizi a comprendere come le emissioni antropiche di CO2 ci si stiano rivoltando contro, ma purtroppo, l’acidificazione degli oceani e’ un problema che non puo’ essere risolto localmente perche’ dipende dall’inquinamento globale da CO2. E’ la cosiddetta tragedia dei commons (2).

(1) L’eccesso di CO2 in atmosfera ne fa crescere l’assorbimento da parte degli oceani aumentando la concentrazione di acido carbonico. In due secoli il pH e’ calato di 0,11. Sembra poco, ma trattandosi di una scala logaritmica, questo significa che la concentrazione di ioni H+ e’ cresciuta del 30%!

(2) La tragedia dei commons e’ un famoso articolo pubblicato da Garrett Harding nel 1968. Qui se ne trova una sintesi, suddivisa in parte 1, parte 2 e parte 3.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa