Wi-bike Piaggio, le caratteristiche della bici elettrica italiana

La Wi-bike di Piaggio è la bici elettrica italiana svelata durante l'Eicma dello scorso anno. Ecco tutte le caratteristiche della bicicletta a pedalata assistita, i modelli disponibili e i prezzi per una guida all'acquisto.

La Wi-bike Piaggio è una bici elettrica di produzione italiana adatta a chi vuole una bicicletta a pedalata assistita di grande qualità. Presentata lo scorso anno a Milano durante la 73esima edizione dell’Eicma, il più importante salone italiano dedicato alle due ruote.

La Wi-Bike è una bicicletta con un motore di 250 W che garantisce una velocità massima di 25 km/h, con tre livelli di regolazione, City, Hill e Standard, che permettono di cambiare la quantità di sforzo da applicare e passare così da una situazione da passeggio a una regolazione da corsa.

Possiede una batteria agli ioni di litio in dotazione capace di ricarsi in appena 4 ore grazie a una cavo Usb. Si tratta di un vero e proprio gioiellino, dalla scocca “filante” e in grado di percorrere 120 km a piena ricarica. Questa bicicletta elettrica è stata pensata come mezzo di trasporto agile, veloce e a impatto zero.

I modelli della Wi-Bike Piaggio: quale scegliere e i prezzi

Gli allestimenti della bicicletta elettrica della Piaggio si differenziano principalmente in due categorie principali di modelli: la Wi-Bike Piaggio Comfort, per un uso più rilassato, e la Wi-Bike Piaggio Active, per chi invece vive la bicicletta come mezzo per fare sport.

Il modello Comfort si declina poi in:

  • Wi-Bike Piaggio Comfort Unisex, disponibile in bianco e nero e due varianti di prezzo (2899 € per la versione Shimano, 3199 € per la versione Nuvinci), è la bicicletta adatta per muoversi in città. Ha forcelle a sospensione idraulica, sella ammortizzata e impugnature ergonomiche;

  • Wi-Bike Piaggio Comfort Plus, più elegante e con finiture cromate, ha una sella in pelle e manubrio ergonomico, il telali nero lucido con ruote color crema, ed è la bicicletta adatta a chi non rinuncia allo stile. Ha un prezzo di 3299 €;

  • Wi-Bike Piaggio Comfort Plus Unisex unisce l'eleganza delle finiture cromate con la comodità del manubrio ergonomico e sella in pelle, al prezzo di 3199 €.

Il modello Active invece si declina in:

  • Wi-Bike Piaggio Active, che ha manubrio e sella regolabili, telaio sportivo nero opaco o bianco lucido, ma anche portapacchi e pneumatici per asfalto e terreni misti. È disponibile sia nella versione Shimano a 2899 €, sia nella versione Nuvinci a 3199 €;

  • Wi-Bike Piaggio Active Plus coniuga le caratteristiche sportive con lo stile, infatti è disponibile in alluminio metallizzato opaco per il telaio con dettagli rossi, oppure in verde militare fuso e nero, il tutto al prezzo di 3499 €.

L'applicazione e la connessione con lo smartphone

L'e-bike ha un’anima smart e può essere collegata allo smartphone tramite un’applicazione per Android e iOS che monitora tutti gli spostamenti e offre un servizio di navigazione tramite GPS: in questo modo la bici sarà rintracciabile 24 ore su 24.

Una caratteristica molto interessante è il sistema di antifurto integrato nella bicicletta, che esprime al meglio le sue potenzialità proprio grazie alla connessione con l'app sullo smartphone. Per poter usare la bicicletta, dovrete inserire il display rimovibile, che quindi funziona anche da chiave esclusiva: il display è collegato con un codice univoco alla batteria e al motore elettrico. Se la bicicletta verrà spostata, mossa o sarà in movimento senza il display, arriverà una notifica sullo smartphone che avviserà del furto, e sarà possibile rintracciarne la posizione tramite la geolocalizzazione GPS.

Tramite l'applicazione sarà anche possibile impostare la modalità Fitness e calcolare i chilometri percorsi e le calorie bruciate pedalando. Il sistema “intelligente” è in grado di valutare se la bicicletta ha bisogno di una maggiore spinta in salita o di un aiuto minore in discesa, impostando 10 livelli di assistenza.

Via | Piaggio

  • shares
  • Mail