Tutte le E-bike di EICMA 2016

Le E-bike presentate da diverse aziende a EICMA 2016 sono state le regine della manifestazione milanese

A EICMA 2016 le E-bike sono state tutte concentrate all'interno di un'area riservata proprio alle bici a pedalata assistita, in collaborazione con BikeUp - il festival delle e-bike che si tiene a maggio a Lecco (nel 2017 dal 12 al 14). La scelta non è stata casuale: in mezzo al delirio di motori a scoppio, luci e appassionati avrebbero sicuramente sfigurato o, meglio, non avrebbero avuto quella vetrina dedicata che si meritano.

Il mercato delle E-bike è sempre più grande e gli appassionati, quelli veri, sono sempre di più: dagli ex-ciclisti ai ciclisti che vogliono qualche comfort in più per la vita di tutti i giorni fino ai neofiti, che hanno scoperto come la bici e la pedalata assistita (ma anche i motorini elettrici) possano garantire gite divertenti, sicure e meno faticose dal punto di vista fisico. La vera e assoluta novità di EICMA 2016 è la Samsung SmartBike realizzata in collaborazione con l’azienda di elettronica sudcoreana. Lo stile è quello vintage tipico del marchio di Bologna, ma abbinato alla tecnologia smart di Samsung grazie al “cruscotto” costituito da uno smartphone con app dedicata dal quale attivare le funzionalità dell’e-bike: navigatore, geolocalizzatore, autonomia residua e il sistema di chiamata automatica di emergenza che contatta e invia un messaggio di SOS a tre numeri predefiniti in caso di caduta o impatto rendono questa E-bike una delle più tecnologicamente avanzate in commercio in questo momento.

InSella ha fatto un ottimo lavoro, facendo il riepilogo dei modelli presentati alla manifestazione milanese del ciclo e del motociclo: lo stand con maggiori news, scrive, è quello M1 Sport Technik, marchio tedesco di alto di gamma importato in Italia da Elektra Mobility che ha rinnovato l’intera gamma nelle tinte e nei dettagli. Le novità più salienti sono la disponibilità delle batterie da 1,1 kWh e del motore con potenza di picco da 920 W anziché 850. La Fantic Motor aggiunge alle novità estive due e-bike di interesse, la XF3 con telaio studiato per le donne e la Fat Sport pensata per i ragazzi.

Merida, marchio spagnolo che ha scelto il kit Shimano Steps per le proprie e-MTB, ha invece dedicato il suo stand tutto all'off-road: le novità sono le full suspension eOne-Sixty ed eOne-Twenty e la front eBig.Trail, tutte equipaggiate con il nuovo sistema E8000 con 70 Nm. Al vertice dell’offerta è la eOne-Sixty 900E (5.490 euro) con batterie da 500 Wh, cerchi 27,5” Plus, sospensioni da 160 mm e cambio Shimano XT a 11 rapporti.

Tra le altre presenti ci sono Benelli, KTM, Italwin, Momodesign, Peugeot, Pininfarina, Scott e Wayel, nonché la Klever, il marchio a pedali di Kymco ancora non distribuito in Italia. Stand con la “scossa” anche per i produttori di kit, Bosch e Polini con il suo EP-3.

  • shares
  • Mail