Seguici su

ECOLOGIA

Volvo punta sulle energie rinnovabili per i suoi stabilimenti

Volvo Cars completa la sua prima installazione di pannelli solari nello stabilimento di Ghent: energie rinnovabili in pole position.

Volvo Cars punta sulle energie rinnovabili in ambito industriale: la casa svedese ha scelto l’energia solare per migliorare l’efficienza energetica dello stabilimento di produzione di Ghent, in Belgio, con l’installazione di 15.000 pannelli solari.

Il noto costruttore nordico compie così un altro passo verso un obiettivo davvero ambizioso: quello di azzerare l’impatto sul clima delle proprie attività produttive globali entro il 2025.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/176101/volvo-trucks-i-trasporti-del-futuro-con-veicoli-autonomi-ed-elettrici”][/related]

Lo stabilimento di Ghent ricava circa l’11% del suo fabbisogno energetico dall’energia eolica. Ora si aggiunge il solare, che implementa il progetto, andando nella direzione auspicata dal management sul fronte della sostenibilità ambientale.

In quest’ottica va pure vista l’installazione, nel 2016, di un impianto di riscaldamento in grado di ridurre del 40% le emissioni di CO2. Dal 2008, tutte le unità produttive europee di Volvo Cars soddisfano il proprio fabbisogno di elettricità attraverso fonti rinnovabili.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/175298/volvo-usera-il-25-di-plastica-riciclata-entro-il-2025″][/related]

La casa automobilistica svedese estende il suo impegno green anche ai materiali, con l’intenzione di produrre entro il 2025 almeno il 25% delle parti in plastica di ogni nuova vettura con materiale riciclato. Un piano di riduzione della plastica usata nelle proprie sedi ha preso già le mosse, consolidando la tendenza.

Volvo Cars non sta ferma nemmeno sul fronte delle auto elettriche: lo scopo dichiarato è quello di portare le vendite di questi veicoli a quota 50% di quelle globali del marchio entro il 2025.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa